Manfredonia
Sabato 20 febbraio 2016, alle ore 10.00, presso l'auditorium dell’Istituto Tecnico Economico G. Toniolo di via Barletta

“Cuore di Rondine”: il Comandante Alfa presenta a Manfredonia

"Il racconto di un carabiniere, della sua missione dura e rischiosa e dell’uomo che c’è dietro, con la sua vita privata, le sue paure e la sua caparbietà"

Di:

Manfredonia. Sabato 20 febbraio 2016, alle ore 10.00, presso l’auditorium dell’Istituto Tecnico Economico G. Toniolo di via Barletta, il Comandante Alfa presenta il libro ‘Cuore di rondine”. Il comandante Alfa è uno dei fondatori dei G.I.S.,ovvero il Gruppo Intervento Speciale dell’Arma dei Carabinieri. La sua identità è e rimarrà segreta, ma lui stesso ha deciso di raccontarsi in un libro. “Cuore di rondine”, edito da Longanesi, è un testo autobiografico in cui il comandante ha deciso di mettere nero su bianco la sua vita. Il racconto di un carabiniere, della sua missione dura e rischiosa e dell’uomo che c’è dietro, con la sua vita privata, le sue paure e la sua caparbietà.

COMANDANTE ALFA, CUORE DI RONDINE, LONGANESI 2015. Il Cigno ha 26 anni nel 1977, quando viene arruolato, con altri suoi 4 compagni, nel nuovo reparto d’élite dell’Arma dei Carabinieri: da semplice paracadutista si trova a essere scelto per una delle squadre d’azione più importanti: il G.I.S., Gruppo di Intervento Speciale. Dopo quasi trent’anni da quell’investitura, il Cigno, ribattezzato dai suoi uomini Comandante Alfa,ripercorre la sua vita e le sue missioni segrete in un libro: l’intervento nel carcere di Trani, dove i detenuti in rivolta tenevano in ostaggio dieci agenti della polizia carceraria, la liberazione della piccola Patrizia Tacchella, rapita nel 1990 a soli 8 anni, l’attentato contro le forze italiane a Nassiriya nel 2003. (nota stampa Area Nuova, Unifg).

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
4

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi