GarganoManfredonia
A cura dei Carabinieri della Stazione locale

Ischitella, un arresto per porto illegale di arma

L’arrestato, che dovrà rispondere del reato di porto illegale di arma comune da sparo, è stato associato al carcere di Foggia.

Di:

Ischitella – In tarda serata giungeva sull’utenza di emergenza 112 una richiesta di intervento da parte di una persona che, in stato di agitazione, riferiva di trovarsi nei pressi del cimitero di Ischitella, precisando che un uomo con il volto travisato da passamontagna, armato di fucile, lo stava inseguendo.

I Carabinieri della Stazione di Ischitella si portavano tempestivamente sul posto, constatando che effettivamente un individuo con il volto coperto da passamontagna, armato di fucile, si aggirava in quella località “Pinciara”. Il soggetto, identificato in Rocco Di Mauro, classe ’59, veniva immediatamente bloccato, disarmato e sottoposto a perquisizione personale, nel corso della quale venivano rinvenute quattro cartucce calibro 12, di cui due a pallini e due a pallettoni. Veniva quindi rintracciato chi aveva allertato i Carabinieri, il quale riferiva di conoscere il Di Mauro e di aver concordato con lui l’incontro al cimitero per dirimere la questione di un credito che quest’ultimo vantava nei suoi confronti. Sul posto, però, trovava ad attenderlo un soggetto con il volto coperto da passamontagna, che comunque riusciva a riconoscere quale il Di Mauro che, imbracciando un fucile da caccia, gli andava incontro con fare minaccioso. Si dava, quindi, a precipitosa fuga, riuscendo a comporre il 112 e chiedere aiuto ai Carabinieri. L’uomo risultava essere titolare di licenza di porto di fucile scaduta di validità. L’arrestato, che dovrà rispondere del reato di porto illegale di arma comune da sparo, è stato associato al carcere di Foggia.

Redazione Stato

Ischitella, un arresto per porto illegale di arma ultima modifica: 2015-03-06T11:15:03+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi