Manfredonia
Protagonisti saranno mediatori culturali

Manfredonia, laboratori interculturali alla Casa dei diritti

Un viaggio che dal Marocco ci porterà in Senegal, Romania, India, Slovacchia e Tunisia

Di:

Manfredonia – La conoscenza delle altre culture passa attraverso l’incontro e il racconto. Dal 20 marzo 2015 al 24 aprile 2015 presso i locali della Casa dei Diritti a Siponto, l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Manfredonia da appuntamento con “Spazi di incontro” laboratori interculturali per conoscere ed approfondire la conoscenza dei paesi di provenienza di molti cittadini stranieri presenti nel nostro territorio. Protagonisti saranno mediatori culturali i quali, attraverso un viaggio che dal Marocco ci porterà in Senegal, Romania, India, Slovacchia e Tunisia, ci aiuteranno ad entrare nelle storie, conoscere le tradizioni e comprendere aspetti dei paesi di provenienza.

Le iscrizioni sono aperte.

Per le iscrizioni potete rivolgervi direttamente in sede,a Siponto in Viale dei Pini, 21 il lunedì, mercoledì, venerdì, dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 16.00 alle 19.00;consultare il sito www.casadeidiritti.it; inviare una mail al seguente indirizzo: casadeidirittimanfredonia@gmail.com o chiamare al 3331272157.

PROGRAMMA
Venerdì 20 marzo 2015, ore 17.00
L’uso dell’Henné nella bellezza della donna araba
con Najat Noubail (Marocco).

Mercoledì 25 marzo 2015 dalle ore 16.00
Sono un cantastorie al ritmo del Djembé
con Mohammed Ba (Senegal)

Mercoledì 8 aprile e mercoledì- 15 2015 dalle ore 17.00
Ritmi e danze dalla Romania
con Andrea Monalisa (Romania)

Mercoledì 15 aprile 2015 dalle ore 17.00
Al ritmo di “Krishna” il fascino della danza indiana
con Andrea Monalisa (Romania)

Lunedì 20 aprile 2015 dalle ore 17.00
La primavera nel mio paese. ”
con Koncekova Miroslava (Slovacchia)

Venerdì 24 aprile 2015
L’islam: la mia é una Religione di Pace
con Imed Daas (Tunisia)

(comunicato stampa)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi