Capitanata
Vittima di un'aggressione su viale 2 Giugno

San Severo, aggredito medico, ‘costituzione parte civile PA’

"Mentre con il suo smartphone riprendeva i danni alla sua autovettura causati da un tamponamento"

Di:

San Severo – IL Sindaco Francesco Miglio e l’intera Amministrazione Comunale esprimono solidarietà al medico sanseverese che nei giorni scorsi è stato vittima di un’aggressione su viale 2 Giugno, mentre con il suo smartphone riprendeva i danni alla sua autovettura causati da un tamponamento.

“Quanto si è verificato in città – spiega il Sindaco Francesco Miglio – è un episodio grave, che intendiamo condannare fermamente.

I sanseveresi non possono e non devono accettare questo modo di operare violento di alcuni che limita la propria libertà personale o i propri diritti alimentando il clima di paura. Ancora una volta, per colpa di pochi cittadini privi di senso civico, è stata danneggiata l’immagine dell’intera comunità sanseverese. Per questo attendiamo fiduciosi l’esito delle indagini condotte dalle forze dell’ordine per individuare gli autori dell’aggressione e ci costituiremo parte civile nel procedimento a loro carico. I sanseveresi non saranno lasciati soli in questa battaglia di civiltà”. L’Amministrazione Comunale ha infine augurato una pronta guarigione al medico vittima dell’aggressione.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi