FoggiaStato news
"Se per certi aspetti ci si poteva aspettare una manifestazione di delusione della tifoseria per il risultato negativo mai e poi mai ci si sarebbe aspettati tanta violenza"

Aggressioni calciatori Foggia, società: pseudo tifosi

"Non è questo lo sport e il calcio che intendevano fare Franco e Fedele Sannella e tutti i soci"

Di:

Foggia. ”Il Foggia Calcio, nelle persone del Presidente Lucio Fares, dei soci Franco e Fedele Sannella, Massimo Curci, Carla Di Corcia e Luca Leccese, condannano fermamente la brutale aggressione perpetrata ai danni della squadra ieri sera nel piazzale antistante lo stadio Pino Zaccheria da pseudo tifosi che nulla hanno a che vedere con il calcio. Se per certi aspetti ci si poteva aspettare una manifestazione di delusione della tifoseria per il risultato negativo mai e poi mai ci si sarebbe aspettati tanta violenza. Non è questo lo sport e il calcio che intendevano fare Franco e Fedele Sannella e tutti i soci. Se tutti gli sforzi e i sacrifici fatti devono portare a situazioni di questo tipo tutta la compagine societaria è fermamente intenzionata a rivedere il proprio impegno in seno al Foggia Calcio e a prendere seriamente in considerazione l’ipotesi di fare un passo indietro”. E’ quanto scrive la società in una nota stampa.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Lucio_BO

    Brava la Società a rinnovare fiducia nel progetto tecnico programmato e pianificato! I risultati, come sapete, hanno bisogno di tempo e tanta tanta tanta pazienza per conseguirli e gli incidenti di percorso come l’ultimo vissuto, ce ne saranno ancora purtroppo……Il lavoro comunque prevarrà ed anche i facinirosi torneranno presto indietro, alla serata del ritorno da Bari in Coppa Italia! Un consiglio: proteggere la Squadra dai Media con un Rappresentante adeguato e silenzio stampa fino alla fine del campionato! ForzaFoggia……Calcio, oovviamente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This