ManfredoniaMonte S. Angelo
Martedì 7 aprile 2015, a partire dalle ore 20:30

A Monte la “Veglia per la Pace” nella Grotta di S.Michele Arcangelo

Animata dal NoviClan “Eureka” del gruppo Scout Monte Sant’ Angelo 1, guidati da Padre Luca


Di:

Trascorsa la Santa Pasqua non vuol dire non contemplare la fede. L’anima, come il corpo, va nutrita. E va fatto, oltre che nei luoghi giusti, nel modo giusto e con i dovuti riti. Le vicende quotidiane ci stanno sommergendo di violenza, massacri, infanticidi, genocidi, in nome di una guerra che di religioso ha solo le scuse per sopraffare l’uno sull’altro.

A tal fine martedì 7 aprile 2015, a partire dalle ore 20:30, nella Sacra Grotta dell’Arcangelo Michele, si svolgerà la “Veglia per la Pace”. Animata dal NoviClan “Eureka” del gruppo Scout Monte Sant’ Angelo 1, guidati da Padre Luca, la veglia sarà quel momento di preghiera che nutrirà tutti noi e soprattutto cercherà di smuovere coscienze oggi distratte.

Pare che ora tutto tace, che la notte sia tornata, la stessa di una storia scritta nei millenni e che ha sempre ritrovato la retta via e la luce. Come definire se non “oscurità” il tempo in cui gli uomini tornano a scegliere la via della violenza per risolvere le controversie e i conflitti? Martedì sarà la notte delle coscienze. A Monte si è scelto di attraversarla al fianco del Signore, ora risorto. Nella Grotta dell’Arcangelo Michele la NoviClan “Eureka” del gruppo Scout Monte Sant’ Angelo 1 ha scelto di scrutare il cielo e leggere i segni, che “questi tempi” ci portano, stando al fianco di Colui che morendo in croce ci ha resi liberi. Segni che ci interrogano e spingono a un nuovo impegno.
“Dio d’amore, siamo sconcertati dalle violenze…. Con Te ci sentiamo al sicuro. Vogliamo Pace, bene prezioso”

La partecipazione è libera e per tutti.

(a cura di di Redazione newsGargano)

A Monte la “Veglia per la Pace” nella Grotta di S.Michele Arcangelo ultima modifica: 2015-04-06T16:17:37+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi