Manfredonia
Cinque al momento i candidati sindaci per le Comunali 2015

“Italo Magno candidato sindaco per le Amministrative di Manfredonia”

La presentazione ufficiale del candidato sindaco e della lista dei candidati alla carica di consigliere comunale del movimento 'Manfredonia Nuova' avverrà il prossimo lunedì 13 aprile 2015


Di:

Manfredonia – “Caro Sindaco… adesso ti scrivo io le risposte che non hai dato“. Il professore Italo Magno ha ufficializzato la propria candidatura a sindaco per le Amministrative 2015 del Comune di Manfredonia. La presentazione ufficiale del candidato sindaco e della lista dei candidati alla carica di consigliere comunale del movimento ‘Manfredonia Nuova’ avverrà il prossimo lunedì 13 aprile 2015, alle ore 19.00, nell’auditorium di Palazzo dei Celestini a Manfredonia.

I candidati sindaci per le Amministrative 2015 di Manfredonia sono dunque al momento: Angelo Riccardi (sindaco uscente, centrosinistra), Giovanni Caratù (movimento ‘Manfredonia che funziona’), Cristiano Romani (Forza Italia, La Puglia prima di tutto, Fratelli d’Italia), Italo Magno (Manfredonia Nuova), Giovanni Fiore (Movimento 5 Stelle).

Redazione Stato

“Italo Magno candidato sindaco per le Amministrative di Manfredonia” ultima modifica: 2015-04-06T14:24:14+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
41

Commenti


  • Ottirino

    Italia d’ oro frutto del lavoro – Italia nera sotto la bandiera. Italo hai la faccia del pensionato benestante – (secondo il lettore,ndr) sei sempre stato assente e indifferente per la tua Manfredonia, altro che nuova – usa una frase che piu si addice all’ argomento: vecchia .


  • LADY OSCAR

    Per il pesce d’aprile siete in ritardo di 5 giorni. Se poi è una notizia seria… MAH

  • prenderai un seggio ? speriamo


  • Wu Ming 189°

    Una domanda: in caso di ballottaggio mica ti schieri con Riccardi vero?


  • erny

    Altro candidato sindaco che si candida solo x prendere l’unico seggio che forse la lista riuscirà a spillare. Forse.
    Poi spiegatemi una cosa: la differenza tra Manfredonia nuova e Manfredonia che funziona quale sarebbe? Programmatica? Ideologica? O sono liste perfettamente simili frutto dell’egoismo politico dei candidati sindaci che aspirano al seggio che altrimenti con la loro forza non avrebbero conseguito?


  • mario

    Dai commenti dei galloppini del possibile compratore di esami e’ chiaro che iniziano a farsela sotto di andare al ballottaggio. Forza M5S, Magno, Caratu’, Romani. Dobbiamo mandarlo a casa perche’ ha distrutto e vuole distruggere Manfredonia. ENELGAS, Tasse, niente laviro, porto turistico vuoto, favori


  • candidato

    Mo mi candido pure io ahahahahaahahah da ..a manfredonia


  • erny

    X mario. Io non sono il galoppino di nessuno ma se mastichi un po di politica sai bene che il ballottaggio a Manfredonia non si vedrà. Su 24 consiglieri il centro sinistra ne prende 18-20. Più che altro fossi in Riccardi mi preoccuperei della composizione della futura maggioranza che sarà composta da tanti cavalli di troia che ricatteranno la futura amministrazione.


  • in CULT

    Io e la mia razza voteremmo molto volentieri il NUOVO GANDHI SIPONTINUM !!!!!!

  • consiglieri
    sinistra unita 0
    est 0
    lista civica 0
    popolari di centro 2
    lista sindaco a/r 4
    pd 15
    m5stelle 1
    la puglia prima di tutto 1
    forza italia 1


  • Wu Ming 189°

    Certo che se il risultato finale sarà quello sopra descritto, manfredonia è proprio piena di deficienti.


  • Matteo R

    In giro si dice che Riccardi sia terrorizzato dal ballottaggio e da Magno che rosichierà un sacco di bei voti PD. E probabilmente il Prof. Magno sta puntando a questo.

    Se facciamo 2 conti:
    Romani un buon 20% lo può prendere.
    M5S 15-25%.Molti no ENERGAS, NO politic corrotti, e tanti altri scontenti della politica attuale dovuto alla cassa di risonanza a livello nazionale.
    MAGNO il terrore di Riccardi tira una buona fetta di gente informata, PD e ex PCI schifati da Riccardi, gente con indole al verde, turismo, no ENERGAS, NO giochini di potere e con proflio etico spiccato. è realisticamente un 10% lo prende. C’è che all’interno del PD dice che dai loro sondaggi Magno ha una forchetta del 8-20%.
    Caratù ottimo elemento un altro 10-15% lo può prendere.

    Il 50% può essere facilmente superato!!

    E Riccardi ha raschiato il barile con le alleanze a destra.
    Staremo a vedere.


  • ORZOWAI

    CITTADINI SIPONTINI. L’ATTUALE SINDACO NON VA VOTATO PER QUELLO KE HA FATTO , (cioe’ ….suoi.) E NON VA’ VOTATO PER QUELLO KE NON HA FATTO (cioe’ interessi dei cittadini) ma va kambiato per il bene di MANFREDONIA………..


  • Giuseppe

    complimenti per il maglioncino…


  • IL TERRORE DEL MOSTRO GAS INCOMBE SU MANFREDONIA

    Carissimi amministratori locali sia di maggioranza che di opposizione (che non c’è mai stata) mi dispiace per voi ma volti voti saranno dirottati su Magno e sul movimento 5 stelle, gli unici che hanno trattato e informato i cittadini sul progetto della più grande centrale europea di GPL a Manfredonia.


  • Cittadino elettore

    Bella l’analisi di Matteo R. Comunque manco il film di cetto la qualunque mi sta facendo ridere tanto, gente dal chiaro passato destroide con tanto di foto nel profilo di facebook che appoggiano la sinistra!! ahahahah ne vedremo delle belle. La classe intellettuale verserà molti voti a Italo Magno, e non solo ci saranno grandi sorprese e qualcuno ha capito e ha iniziato una campagna elettore in grande stile perchè sente il terreno franare sotto i piedi.


  • Gino

    Non arriverete a 500 voti complessivi


  • semprevigile

    Atteso che non si è determinato un solo candidato antagonista, i partiti, movimenti, liste antagonisti all’attuale sindaco devono essere chiari.
    Devono formulare un documento programmatico comune che mette a nudo quelli che sono i problemi della città e devono indicare le soluzioni “comuni” per la loro risoluzione… altrimenti sarà l’ennesima beffa per noi elettori cittadini, nulla togliendo a quelle che rimarrebbero solo buone intenzioni di tutti i concorrenti.
    Se costoro, finalizzeranno e porteranno a termine una decima di punti trai quali quelli che maggiormente attanagliano la città si potrà dire che il più è stato fatto. Di proclami e buone intenzioni ne abbiamo visti e sentiti tanti, è ora di finirla di “menare il can per l’aia”.


  • germo.zero

    Cittadini ma è così difficile capire che la nostra città ha bisogno di liberarsi da questa ..che da tre decenni ci OPPRIME.Proviamo a LIBERARCI DA QUESTI TENTACOLI.


  • antonella

    X wu ming. ITALO MAGNO NON FA ACCORDI …


  • antonella

    X pesce d aprile. Ti sbagli , il vero pesce d aprile è il tuo padrone…


  • Referendum cittadino urgente circa la megacentrale di Gpl.

    Andrò a votare solo se entro il 31 maggio 2015, mi sia concessala possibilità di votare pro o contro ” L’uomo del Gas”. Chiaro il messaggio cari politici? E con me mi porto numerosi elettori (moltissimi erano ignari circa l’installazione della centrale del Gpl). Come ratio estrema e per protesta i voti andranno al movimento 5 stelle per pura protesta.


  • marco

    Forza Italo! Forza Manfredonia! Questa città ha bisogno di gente onesta e capace come Lei professore perché è piena di capre, parassiti e ignoranti che pensano di aver raggiunto la felicità solo perché girano con la loro macchina bmw comprata a rate, poveri pecoroni. Forza, dignità ed onestà contro ogni tipo di ignoranza. La cultura al servizio di tutti i cittadini onesti e dignitosi.


  • Giovanna delle gazzose

    Ne sentivamo proprio la necessità. Perché 4 erano pochi. Non c’è un sesto? Un settimo? Un ottavo? Un nono? Un decimo? Io propongo un candidato sindaco in ogni condominio


  • per Antonella

    Per Antonella ma tu non manchi mai nei commenti?Ma almeno oggi goditi la Pasquetta e non ti prendere veleno tanto Riccardi a Magno lo asfalta non c’è storia


  • magna magna

    Magno io ti vorrei sindaco dell’…Camin vattin ..


  • Antonello Scarlatella

    @ Gino e Giovanna delle. Puo’ anche darsi che le associazioni prendano pochi voti. Sia Caratu’ sia Magno che 5 Stelle. Sappiamo e conosciamo tutti i mezzi per poter accaparrarsi voti dalla cittadinanza. Vorrà dire che Manfredonia vive bene così. Vorra’ dire che i cittadini Manfredoniani approvano e si fidano di cio’ che ha fatto e di cio’ che fara’ questa amministrazione. Contenti e cittadini, contenti tutti. L’importante e’ non lamentarsi poi a posteriori ed accettare lo stato di sottomissione a questo modo di fare politica. Giovanna, ti voglio ricordare che siamo in democrazia, quindi anche 20 candidati non e’ uno scandalo. Mi rendo conto che ai Soviet cio’ da fastidio. Sai i Soviet si sciacquano la bocca con la democrazia ma la combattono. Loro preferiscono la dittatura, in modo tale che possano lavorare indisturbati, possono vessare il popolo, possono commettere tutte le nefandezze al territorio. Non si vive di opere di abbellimento per la citta’. Si vive con i progetti e loro esecuzione. Un mio particolare grazie a Italo Magno, a Giovanni Caratu’ ai ragazzi del Movimento 5 Stelle, ed a tutti coloro che riusciranno a formare liste fuori dalle logiche delle loggie dei partiti. Ti faccio presente che Italo Magno e Giovanni Caratu’ non hanno bisogno dello stipendio da politico per vivere. Anzi per le loro campagne elettorali non hanno sponsor come imprese edilizie, industrie, ecc ecc. I signori Magno e Caratu’ dovranno aprire i loro portafogli per fare le campagne elettorali, soldi che dovranno sottrarre dal bilancio familiare.


  • Antonio R

    Io vorrei sapere:

    CHI PAGA TUTTI I MANIFESTI DI RICCARDI, VISTO CHE SUL CONTO HA 5000EURO?

    CHE LAVORO FAREBBE RICCARDI SENZA STARE NEL PD?

    CON QUALI SOLDI VIVREBBE RICCARDI SENZA LO STIPENDIO DA SINDACO?

    QUALI SONO LE COMPETENZE DI RICCARDI?

    Questo vorrei sapere. Poi mi va bene che si voti gente onesta. QUINDI M5S, MAGNO, CARATU’, ROMANI.


  • semprevigile

    Per colui che si sottoscrive “per Antonella”… hai finito tutti i nomi propri di persona… come a me, anche alla opinionista Antonella hai da dire che sta sempre a fare commenti… e tu che sotto mentite spoglie non fai altrettanto… ? ma di cosa parli, sii coerente almeno per quello che rappresenti…. tutti e nessuno.
    Qualche volta rispondi alle tematiche, opinioni di altri, non fare come i soviet che quando venIVANO attaccati usaVAno la strategia della denigrazione…. ed altra siberiana politica…. Tutto ciò non ti è reso possibile, non perchè in Italia non c’è la Siberia…. perchè c’è la DEMOCRAZIA e la LECITA LIBERTA’ di PAROLA. e di STAMPA.


  • Nino babbett

    Scarlatella se hai lo Stomaco candidati sei solo chiacchiere.ma voi cosa avete fatto per Manfredonia?chi siete?ma veramente volete mettervi con Riccardi.Certo che al peggio non c’è mai fine


  • per semprevigile

    Per semprevigile prrrr.Riccardi parla con i fatti e di fatti ne ha fatti tanti.A voi invece il secchio é vuoto quindi shhhh perché chi vive d’invidia muore di rabbia.Bye bye miei cari


  • Franco

    Se fosse così sicuro di vincere non spenderebbe tanti soldi per la campagna elettorale che sono uno schiaffo alla gente in difficoltà.
    meno manifesti giganti e più opere di bene.


  • Antonello Scarlatella

    Caro Nino Babbet. Non mi candido perche’ non sono un politico, perche’ gia’ faccio altro lavoro, non ho bisogno dello stipendio da politico, e perché come gia’ ho ripetuto altre volte la migliore politica si fa al di fuori del palazzo. Per Sempre Vigile, vorrei sapere, tu che sostieni Riccardi, cosa ha fatto in 5 anni per Manfredonia oltre alle opere pubbliche. Se puoi cortesemente illuminarmi su cosa ha fatto per la piccola e media impresa, cosa ha fatto per il comparto agricoltura, cosa ha fatto per la pesca, cosa ha fatto per gestire la crisi in maniera propositiva e secondo vocazione territoriale. E per favore, smettetela di dire che io odio Riccardi. Io non odio nessuno. Il vero problema di Riccardi sono quelli che lo seguono perche’ cercano favori personali. Gli stessi saranno i primi a tradirlo (come e’ gia’ successo) non appena il favore non l’avranno ottenuto.


  • Giovanna delle gazzose

    Al signor Antonio R. I soldi per i manifesti glieli da lo sponsor ossia “giovanna delle gazzose magazzini”. Quando smetterà di fare il sindaco (nel 2020) non preoccuparti….


  • Giuseppe

    Certo che questa città o meglio i cittadini sono strani. Premetto che non sono schierato. E’ alquanto strano che parlando con la gente di Manfredonia: politici attivi di qualsiasi partito compreso quelli del PD o rappresentanti di movimenti politici “gestiti” da vecchi politici (ex consiglieri e assessori comunali)gente comune ecc. ho rilevato che il sentire comune avrebbe un solo risultato certo alle prossime elezioni amministrative(se la coerenza fosse di casa nelle persone) cioè la sconfitta dell’attuale sindaco. Invece, sindaco stai tranquillo, chi per interesse chi pur di sopravvivere e avere visibilità saliranno tutti sul carro del vincitore (potenziale) e assisteremo all’affannarsi nell’approntare liste civiche (pur di aver una rappresentanza) in appoggio al candidato sindaco del PD, sembra che siamo già a cinque o sei. Mi viene spontaneo una considerazione: se tutta questa gente che vorrebbe l’attuale sindaco cotto, crudo, alla brace e non mi dilungo fosse coerente con il loro pensare hanno solo una possibilità, candidarsi contro e non sostenerlo. Ma!!! Che ne pensate cari concittadini?


  • deluso 2

    Magno ma davvero pensi di essere diverso dagli altri?? E menomale che non volevi candidarti. Ma lasciate questa benedetta città in mano ai giovani che forse è meglio. Sembrate musei…


  • raf

    Finalmente il figlio del senatore si è accorto che il suo partito è un intreccio di affari e di incapaci dediti esclusivamente alle poltrone. Meglio tardi che mai. Putroppo è tardissimo per lui. Se l’avesse capito prima forse avrebbe evitato di spendere tempo inutile. Credeva di far rinsavire il suo partito di prigine senza riuscire nemmeno a convincere quelli che continuano a chiamarsi comunisti ma sono ancora peggio degli altri.


  • Concetto Insindacabile

    Finalmente sento odore di democrazia.
    Se avete tempo, riflettete su come è nata la Mafia. Quindi ora pensate seriamente al futuro dei Vostri nipoti (perché ormai quello dei Vostri figli è compromesso) e dpensa diversamente al concetto di democrazia.
    Ben venuti Magno , Caratù, Romani e Fiore


  • Maurizio

    Forza Italo, sei l’unico candidato serio, onesto e capace….e la tua storia ne è la prova. Forza, forza!!!


  • semprevigile

    Per il sig. Antonello Scarlatella, Forse scrivo male e non mi faccio capire…. io il Rioccardi non lo sostengo affatto… anzi.
    Mi dispiace apprendere ciò solo da Lei, per fortuna che altri hanno capito il contrario…. anzi, aggiungo, un “plurinominato”, che è sempre lo stesso soggetto, ad ogni mia opinione, sul suo amico, non si contrappone in alcunchè, ma proferisce solo ca…..te.


  • FORZA e CORAGGIO

    Insisto con la mia utopica richiesta:
    Sarebbe gradita una lista che indicasse al primo posto del proprio programma la rinuncia del proprio Sindaco, dei consiglieri, assessori, consulenti, commissari, a qualsiasi compenso (escluso chiaramente rimborso a piè di lista).
    In altri tempi a chi mi avesse fatto questa proposta avrei dato del pazzo, perché sono convinto che l’impegno vada retribuito, ma oggi la fiducia verso “l’uomo politico” è a livelli minimi perciò c’è bisogno di un segnale forte.
    Si potrebbe pensare ad una buona uscita,a fine mandato, nel caso di compimento di almeno l’80% del programma con i conti in regola.
    “j so’ pazz”? Forse ma forse anche no.
    Buona campagna elettorale a tutti

    Forza e Coraggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi