Manfredonia
In programma sabato 11 e domenica 12 aprile

“Un week end podistico per scoprire il Gargano”

omenica 12 aprile, in programma è prevista una mezza maratona con partenza da Vico del Gargano


Di:

Manfredonia – Manca davvero poco per la prima 100km nel Gargano, in programma sabato 11 e domenica 12 aprile. Ricco il programma delle gare disposte su due giorni, sabato 11 è il giorno della 100km e della maratona, con partenza per entrambe da Vico del Gargano, attraversamento della Foresta Umbra, Vieste (arrivo della maratona) Peschici, Rodi del Gargano e arrivo a Cagnano Varano. Domenica 12 aprile, in programma è prevista una mezza maratona con partenza da Vico del Gargano, giro di boa ad Ischitella e arrivo a Vico del Gargano, e una 12 km che ripercorre i primi 6 km della mezza maratona.

La 100 km nel Gargano, che vede al via per le gare più lunghe circa 150 atleti provenienti da ogni parte d’Italia, è organizzata dal GS Stracagnano, presieduto da Pasquale Giuliani – ultramaratoneta locale, con 11 partecipazioni alla 100km del Passatore – con il Patrocinio della Regione Puglia, il sostegno dei Comuni attraversati dalla manifestazione e la collaborazione dei tanti volontari e di molte società podistiche della zona.

Il progetto di una 100 km nel Gargano nasce dall’idea di promuovere il territorio e diffondere la pratica sportiva valorizzando il turismo sportivo inteso come sfruttamento consapevole di un territorio naturalmente predisposto per attività turistiche all’aria aperta.

Ancora pochi giorni al via, è possibile iscriversi sul sito www.100kmnelgargano.it

(comunicato stampa)

“Un week end podistico per scoprire il Gargano” ultima modifica: 2015-04-06T16:07:57+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi