Eventi

Un giorno, due ruote. La domenica delle bici a Foggia


Di:

Foggia – Due le iniziative in bicicletta organizzate in successione a Foggia nella Domenica ecologica dell’8 maggio.
La prima, Bimbimbici, è una manifestazione nazionale promossa dalla FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) tesa a promuovere la mobilità sostenibile e a diffondere l’uso della bicicletta tra i giovani e giovanissimi.

La manifestazione si concretizza in una allegra pedalata in sicurezza lungo le vie cittadine e si svolge ogni anno nel mese di maggio. E’ rivolta principalmente ai bambini, ma è aperta anche ai loro genitori e più in generale a tutti i cittadini.
Il “popolo” di Bimbimbici è costituito da tutti coloro (grandi e piccini) che amano la bicicletta, la natura e desiderano vivere in un mondo dove le macchine lascino spazio alle bici, lo smog all’aria fresca, la frenesia alla lentezza. Bimbimbici vuole quindi sollecitare la collettività ad una riflessione generale sulla necessità di creare zone verdi e piste ciclabili per aumentare la vivibilità dei centri urbani.

L’Associazione di Volontariato e ONLUS Cicloamici Foggia FIAB e l’Assessorato all’Ambiente del Comune di Foggia organizzeranno l’evento Bimbimbici il prossimo 8 maggio 2011. Il ritrovo, per quanti vorranno partecipare, è previsto alle ore 10,00 nell’Isola Pedonale di Corso Vittorio Emanuele II a Foggia.

Alle 11,30 e sempre nell’Isola Pedonale, terminata la manifestazione dei bambini avrà inizio la seconda iniziativa, la biciclettata degli adulti. Questa sarà dedicata, in occasione della Giornata nazionale della Bicicletta promossa dal Ministero dell’Ambiente, alla richiesta di consentire ai ciclisti l’uso di alcune corsie preferenziali di Foggia, attualmente riservate ai soli bus, taxi e mezzi di soccorso. Misura già attivata con successo in molte città italiane e tesa a facilitare e promuovere la mobilità ciclistica.

Redazione Stato

Un giorno, due ruote. La domenica delle bici a Foggia ultima modifica: 2011-05-06T00:10:39+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This