Sport
Il mister alla vigilia di Juventus-Torino: «Non abbiamo ancora conquistato nulla, massima concentrazione su ciò che sarà domani»

Allegri: «Un Derby che vale lo Scudetto»


Di:

Roma. «E’ molto importante: è un Derby, e per noi vale lo Scudetto, quindi dobbiamo assolutamente portare a casa un risultato positivo»: è un’analisi molto chiara, quella che mister Massimiliano Allegri fa in conferenza stampa, alla vigilia di Juventus-Torino, la stracittadina che potrebbe rivelarsi decisiva per la vittoria del campionato.

OSTACOLO TORINO
«Atalanta, Monaco e Torino sono tre squadre che giocano in modo abbastanza simile, con giocatori dalle caratteristiche simili. Sfruttano molto le verticalizzazioni, hanno grande velocità e buona tecnica davanti. Sarà una partita molto difficile: il Toro è in buona condizione, ha tanti giovani di qualità, e giocherà una partita aggressiva, come è nel DNA di un bravo allenatore come Mihajlovic, ma noi dobbiamo controbattere e fare risultato. Il Torino farà una partita “maschia” ma noi saremo alla pari sotto quell’aspetto: abbiamo grande rispetto di tutte le squadre che andiamo ad affrontare, e lo dimostra il fatto che siamo in testa al campionato non per gli scontri vinti ma per i risultati contro le squadre dalla zona Uefa in giù.».

NEL TORINO, IL CAPOCANNONIERE DEL CAMPIONATO: ANDREA BELOTTI
«Belotti è un ragazzo giovane, che è cresciuto molto negli ultimi anni: ha qualità straordinarie e lo dimostrano i numeri. Posso dirvi che è un giocatore di grande prospettiva, ha qualità per migliorare ancora e sarà il centravanti della Nazionale per tanti anni. Lui e Dybala sono sicuramente i due giovani più importanti del campionato, anche se la Serie A sta mettendo in mostra tanti giocatori importanti».

“IL GALLO” SAREBBE PRONTO PER LA JUVE?
«Belotti e Higuain non si possono far giocare insieme: è impossibile con due così. Con Mandzukic alla fine, in qualche modo, ci sono riuscito…. Ma Belotti e Higuain insieme, nemmeno con la colla! (ride, n.d.r.)».

Mihajlovic: «Dovremo fare una gara perfetta»
Le parole del tecnico granata alla vigilia: «La Juve non sarà distratta dalla Champions League. Allegri? Uno dei migliori al mondo»

COSI’ SULLA JUVE
«La Juve nelle ultime 13 partite ha tenuto la porta inviolata 11 volte – ha detto, parlando dei bianconeri – Hanno un muro dietro, sarà un bel banco di prova per i miei attaccanti. Sono forti anche in attacco, con giocatori in grado di risolvere le partite in ogni momento. Comunque di squadre imbattibili non ne esistono, quindi ci proveremo, se poi perderemo non sarà comunque un disonore».
Quale la chiave della partita per Mihajlovic? «Per fare risultato dovremo fare una gara perfetta, dal momento che allo Stadium hanno perso tutti. Dovremo essere bravi a sfruttare le poche occasioni che ci capiteranno, giocare con rabbia e concentrazione per non farli segnare; e poi ovviamente servirà anche un pizzico di fortuna, ma penso che se giochiamo come sappiamo li possiamo mettere in difficoltà»

Fonte http://www.juventus.com/it/news/news/2017/allegri—un-derby-che-vale-lo-scudetto-.php

Allegri: «Un Derby che vale lo Scudetto» ultima modifica: 2017-05-06T13:38:27+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi