Foggia
La pistola si accertava successivamente essere provento di furto.

Foggia, arrestato pregiudicato


Di:

Foggia. Nella giornata del 4 maggio, nell’ambito di una mirata perquisizione effettuata da personale della Squadra Mobile all’interno dell’abitazione e del terreno di pertinenza di RAGNO Michele nato a Foggia classe 1976,pregiudicato, lo stesso veniva tratto in arresto per detenzione illegale di arma comune da sparo.

In particolare all’atto di accedere all’interno dell’abitazione di Ragno, il personale operante notava lo stesso di corsa scavalcare un muro di recinzione che delimita la propia abitazione da un terreno confinante e rientrare di corsa a casa . Al fine di comprendere il perché Ragno avesse scavalcato di corsa il muro di recinzione, gli investigatori constatavano che ai piedi del muro di recinzione sul terreno vi era una pistola beretta calibro 7.65 con relativo caricatore completo di munizionamento.

La pistola si accertava successivamente essere provento di furto.

Sulla base di quanto emerso Ragno è tratto in arresto e condotto in carcere.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA

Foggia, arrestato pregiudicato ultima modifica: 2017-05-06T11:26:49+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi