Manfredonia

Fornitura libri di testo per l’a.s. 2012/2013 (procedura)

Di:

Fornitura libri di testo per l'anno scolastico 2012/2013 (st)

SINO all’8 settembre prossimo possono essere presentate, presso le scuole, le istanze per chi frequenta la scuola secondaria di 1° e 2° grado e proviene da famiglie con reddito I.S.E.E., relativo al reddito 2011, non superiore a 10.632,94€. “Il diritto allo studio – esordisce l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Anna Rita Prencipe – è un diritto senza il quale non si raggiunge la piena condizione di cittadinanza. La Repubblica Italiana riconosce il diritto allo studio, inteso come diritto all’accesso ai saperi e al successo formativo e, per questa valida ed attuale motivazione, si rendono necessari – spiega l’Assessore Prencipe – una serie di interventi volti ad incentivarne e magari migliorarne l’organizzazione e l’efficienza, per ottimizzare l’utilizzazione delle risorse e per renderne più agevole l’accesso a coloro che ne sono impediti da ostacoli di ordine economico, sociale e culturale”.

L’AVVISO.
L’Amministrazione Comunale, sulla base di quanto previsto dalla Circolare della Regione Puglia n. 2984 del 14.04.2012, rende noto che si possono presentare le istanze per la fornitura dei libri di testo per l’anno scolastico 2012/2013 per gli studenti della scuola secondaria di 1° e 2° grado, appartenenti a nuclei familiari con Indicatore Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) non superiore a 10.632,94€ relativo ai redditi 2011. I benefici saranno erogati sotto forma di un contributo economico a titolo di parziale rimborso della spesa sostenuta per l’acquisto dei testi scolastici (esclusi i dizionari).

L’apposito modulo di richiesta compilato, sottoscritto e corredato da I. S. E. E. relativo ai redditi 2011 e documentazione giustificativa della spesa (fatture, scontrini fiscali con l’indicazione dei testi scolastici acquistati) dovrà essere consegnato direttamente alle scuole. In maniera, però, differente da quanto avviene nella maggior parte dei Comuni pugliesi, su indicazione della Regione Puglia stessa, il Comune di Manfredonia ha spostato più avanti la scadenza per la presentazione dell’istanza che era fissata al 18 agosto 2012 stabilendo che il giorno ultimo per provvedere alla consegna della documentazione appena citata è l’8 settembre 2012.

Si procederà all’erogazione dei benefici spettanti agli aventi diritto ad avvenuto accreditamento dei finanziamenti da parte della Regione Puglia, ovvero non appena la Giunta Regionale avrà approvato il piano di riparto per la fornitura dei libri di testo. Per ulteriori informazioni contattare gli operatori ai seguenti numeri telefonici: 0884/519701-519703-519717.

Benefici libri di testo: i ritardi della Regione per l’erogazione dei fondi nell’a.s.2011/2012


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi