Cronaca

Lesina, muratore coltivava marijuana: arrestato dai CC

Di:

Il sequestro dei CC (st)

Lesina – I Carabinieri della Stazione di Lesina (FG) hanno tratto in arresto per coltivazione di stupefacenti un muratore del posto di 44 anni. Castelluccio Tommaso, questo il nome dell’arrestato, è stato sorpreso a Lesina dai militari della locale Stazione – dipendente dalla Compagnia di San Severo – mentre irrigava all’interno del proprio podere ubicato in località “Contrada Pontone” alcune piantine di marijuana.

I militari dell’Arma stavano transitando nei pressi del podere durante un normale servizio di controllo delle aree rurali, quando si sono insospettiti dello strano atteggiamento dell’uomo che, alla loro vista, tentava maldestramente di nascondersi dietro un manufatto. Credendo che fosse un ladro, sono subito scesi a verificare, ed hanno trovato Castelluccio mentre armeggiava con una pompa nei pressi di una piccola piantagione di marijuana, occultata tra la vegetazione del proprio orto. L’uomo, infatti, si stava accingendo ad innaffiare le piante servendosi di un motore per irrigazione. La piantagione era composta da sette piantine che avevano già raggiunto l’altezza di circa un metro e mezzo.

Il muratore dal “pollice verde”, in evidente imbarazzo, dinanzi all’evidenza non ha potuto far altro che ammettere le proprie responsabilità, sostenendo però di aver coltivato le piante solo per sé stesso. Castelluccio è stato quindi arrestato con l’accusa di coltivazione e produzione di stupefacenti e tradotto presso il carcere di Lucera. Dalle analisi svolte sugli stupefacenti dal Laboratorio Analisi del Comando Provinciale Carabinieri di Foggia si è appurato che dalle piante sequestrate si sarebbero potute ottenere oltre 88 dosi medie.


Redazione Stato@riproduzione riservata



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi