Cronaca
I malfattori, che evidentemente tenevano d’occhio la vittima e ne avevano studiato le abitudini, avevano aspettato che la stessa uscisse di casa prima di entrare in azione

Furto in abitazione, 2 arresti a Trinitapoli

I Carabinieri, allertati da un passante che si era accorto del furto in atto, giungevano immediatamente sul posto bloccando all’interno dell’abitazione i due soggetti che sono stati associati al carcere di Foggia


Di:

I Carabinieri, a seguito di richiesta di pronto intervento pervenuta sull’utenza di emergenza 112, hanno arrestato in flagranza di Cimpan Bogdan Ionel, 23 anni, e Borcoi Tabita Marta, 23 anni, entrambi rumeni, per il reato di furto in abitazione in concorso. Gli stessi, dopo aver scassinato la porta di ingresso di un appartamento ubicato in via Barletta, venivano colti dai Carabinieri all’atto di asportare suppellettili, gioielli, cellulari ed il denaro custodito in casa ammontante a 180 euro in contanti. I malfattori, che evidentemente tenevano d’occhio la vittima e ne avevano studiato le abitudini, avevano aspettato che la stessa uscisse di casa prima di entrare in azione. I Carabinieri, allertati da un passante che si era accorto del furto in atto, giungevano immediatamente sul posto bloccando all’interno dell’abitazione i due soggetti che sono stati associati al carcere di Foggia.

Redazione Stato

Furto in abitazione, 2 arresti a Trinitapoli ultima modifica: 2015-07-06T11:17:09+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi