Foggia
L'uomo si era recato sulla sponda del fiume con alcuni familiari per pescare

Ritrovato cadavere 45enne annegato nell’Ofanto

Inutili i tentativi di soccorso dei suoi parenti. Il cadavere dell’uomo è stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco


Di:

Cerignola – E’ stato recuperato ieri sera ieri il corpo del 45enne rumeno, Costantin Costel, disperso nel fiume Ofanto dal pomeriggio. La zona interessata è quella al confine tra Cerignola e Canosa di Puglia.

Da raccolta dati, l’uomo si era recato nei pressi del fiume con alcuni familiari per pescare. Una volta entrato in acqua, per cause da accertare, Costel sarebbe stato sommerso rapidamente dalle acque. Inutili i tentativi di soccorso dei parenti. Il cadavere dell’uomo è stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco.

Redazione Stato

Ritrovato cadavere 45enne annegato nell’Ofanto ultima modifica: 2015-07-06T10:16:51+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi