Manfredonia
Emessi dal Settimo Settore Urbanistica ed Edilizia

Manfredonia, abusi edili: a giugno 19 provvedimenti del Comune. 6 per lidi

Come già anticipato, 6 provvedimenti riguardano lidi balneari, gli altri privati tra Manfredonia e Ippocampo

Di:

Manfredonia. UN totale di 6 diffide alla demolizione, 5 sospensioni di lavori, 6 ingiunzioni alla demolizione, 2 demolizioni d’ufficio: questi i provvedimenti emessi nel mese di giugno 2016 dal Settimo Settore Urbanistica ed Edilizia – Servizio Abusivismo – Condono e Demolizioni del Comune di Manfredonia. Come già anticipato, 6 provvedimenti riguardano lidi balneari, gli altri privati tra Manfredonia e Ippocampo.

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
6

Commenti


  • Il comune ci succhia il sangue x donarlo al Miramare

    Deve finire questa storia!


  • Giuseppe Garibaldi

    due pesi e due misure :e in zona ASI PERCHè NO


  • svolta

    Garibaldi…. tu lo dicesti….: “Abbiamo fatto l’Italia ora dobbiamo fare gli italiani”, e stando a quella che è la storia attuale e in particolare ancora di questi giorni…. ti suggerisco di partire non dallo scoglio di Quarto,ma fare il percorso contrario… sperando che questa volta ti riesca di fare anche il popolo italiano….. e nella memorabile frase aggiungere: che i futuri politici corrotti, collusi, che pensano a fare i lordo sporchi affari tramite la politica dovranno essere esiliati nelle patrie galere, a vita, a vedere le stelle dalle grate delle celle.
    Non dimenticarti di dire che bisogna costruire altre carceri…. i clienti si presume saranno molti…. come la storia ci insegna.


  • zio Peppe

    Un volta essere un politico ero orgoglio. Oggi essere politico significa -. Chiudete i lidi così finisce la stagione appena iniziata.


  • porcherie accettansi

    Se guardiamo tutti gli abusivi, si rischia di intasare le carceri.Vorrei sapere quanti in questo paese, fanno le cose a norma di legge.Poi premiamoli perche’ sono un eccezzione.


  • leona

    Il fatto peggiore è che in questo paese a dettar legge sono gli stessi che poi vengono inquisiti dai magistrati per peculato collusione, falso, corruzione, ecoreati e tanto altro, e grazie agli amici politici assolti. Chi controlla i politici?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati