Cronaca
Proprio in ragione dei precedenti dell’ uomo, i militari della locale Stazione avevano avviato un'intensa attività info-investigativa

“Detenzione illegittima pistola”, CC San Severo arrestano pregiudicato

De Benedictis è stato dichiarato in arresto e tradotto nel carcere di Foggia

Di:

Foggia. I Carabinieri del Comando Stazione di Poggio Imperiale, unitamente a quelli dell’Aliquota Radiomobile del NORM di San Severo, hanno proceduto all’arresto di De Benedictis Marcello, classe ’88, già noto ai militari per alcuni precedenti di polizia legati a reati inerenti le armi.

Proprio in ragione dei precedenti dell’ uomo, i militari della locale Stazione avevano avviato un’intensa attività info-investigativa dalla quale era emersa la possibilità che lo stesso detenesse delle armi. Nella mattinata di ieri i Carabinieri hanno quindi deciso di togliersi il dubbio con una scrupolosa perquisizione dell’abitazione del giovane. Nel corso delle operazioni, in un armadio della camera da letto, è stato rinvenuto un marsupio contenete una pistola Glock cal. 9, con matricola abrasa. L’arma, perfettamente efficiente, era completa di caricatore, al cui interno erano già inserite sei cartucce, e quindi pronta per essere immediatamente utilizzata.

De Benedictis è stato dichiarato in arresto e tradotto nel carcere di Foggia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre la pistola sequestrata sarà sottoposta ad accertamenti per verificarne l’eventuale utilizzo in altri delitti.

redazione stato quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi