Manfredonia
"Il tutto è stato denunciato con inserimento dei codici seriali del pc"

Manfredonia, furti nelle auto. Cittadino “Ladro: enjoy your life fin a che Crist nun d chiem”

I fatti sono avvenuti nei pressi del Cine - Teatro San Michele, in via San Giovanni Bosco

Di:

Manfredonia. ANCORA furti nelle auto a Manfredonia. Come rende noto un cittadino sui social, il ladro (o i ladri) hanno rotto il vetro anteriore sinistro del mezzo rubando 2 borse, contenenti un computer e altro materiale. “Il tutto è stato denunciato con inserimento dei codici seriali del pc”. “Vi prego gentilmente di condividere e di contattarmi nel caso avete qualcosa da dirmi. Per il ladro, enjoy your life fin a che Crist nun d chiem”, scrive il cittadino.

I fatti sono avvenuti nei pressi del Cine – Teatro San Michele, in via San Giovanni Bosco.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
12

Commenti


  • rossana

    stranamente coincide con l’uscita dal carcere del solito soggettone che da anni fa questo. QUANDO BUTTEREMO LE CHIAVI???


  • Nunzia

    Mi dispiace per l’accaduto ma sono morta di risate quando ho letto Enjoy your Life fin a che Crist nun d chiem… mitico….


  • mind

    il solito persinagg !!!purtroppo a carna trèst na vol mang crèst


  • Maus

    IL BELLO DEVE ANCORA VENIRE.


  • Pasquino

    Per certe persone più che buttare le chiavi occorrerebbe applicare il sistema vlad tepes


  • Guardiamocintorno

    Attenzione … oggi ho visto il soggetto nei pressi della silac … con giacca a vento blu e cappellino con visiera blu… a piedi!! E la settimana scorsa lho visto nel bar/tabacchino vicino la polizia… starà studiando la zona?? :-/


  • Giupy72

    Ho sentito dei commenti del tipo………..a ma anche lui lasciare la roba in macchina.Forse dimentichiamo che nella realtà, essendo proprietario dell’auto, ci si può lasciare ciò che si vuole nella suddetta.Rubare la roba degli altri non è normalità. Nonostante la refurtiva fosse ben stivata nel bagagliaio, a mio parere il ladro ha seguito e sapeva ciò che voleva rubare.A mio parere,visto che le forze dell’ordine hanno le mani legate,bisognerebbe formare delle ronde nei quartieri e quando si becca il ladro……….mene mazzete alla cechete


  • zeta

    Rompere auto e rubarci dentro, tipico di vigliacchetti senza pudore. Sul lungomare di Siponto in questi giorni ne ho viste di auto rotte. Due personaggi loschi si aggiravano in scooter. Bastava appostarsi un po’ e si capiva cosa cercavano. Un invito alla cittadinanza: la miglior prevenzione è il controllo sociale, segnalate se notate qualcosa, l’omertà li rende forti e prima o poi ognuno si trova al posto dei malcapitati.


  • Settefacce

    Tanto va la gatta la lardo che ci lascia lo zampino…


  • angelica

    da sort d studc?! morto di società direi! colui che si aggira pure nei pressi delle macchine parcheggiate sul lungomare della spiaggia libera e sul porto…si è ispezzionato tutte le auto sotto i miei occhi e di tanti altri…che vrionn madó? ke dire..al propietario del furto…perché nn lo sai che se lasci le mutande sporche si rubano anche quelle? daiiii pure tu?

  • SE CI SAREBBERO PIU CONTROLLI IN QUESTA CITTA PERO DI CONTROLLI CE NE SONO POCHI E LA GENTE FA CIO CHE VUOLE


  • U Guardapass

    Sono d’accordo con Giupy 72. Le forze dell’ordine hanno le mani legate, i cittadini no! E’ il momento di organizzarsi per conto proprio. Se poi si sa chi sono i soggetti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati