Lavoro

DiSabato: “spingere per la Federazione delle università pugliesi”


Di:

Aula universitaria (immagine d'archivio)

Foggia – “LA Puglia per Vendola saluta con favore il protocollo d’intesa per l’attuazione della federazione del sistema universitario pugliese-lucano-molisano, che ha lo scopo di razionalizzare le risorse e migliorare l’offerta formativa”, ha detto in una nota del capogruppo in Consiglio regionale de la Puglia per Vendola, Angelo Disabato.

“Condividiamo l’auspicio del presidente Nichi Vendola affinché si crei una rete universitaria meridionale. Nello stesso tempo, per valorizzare le eccellenze pugliesi, rilanciamo la nostra proposta programmatica affinché la Regione istituisca una Conferenza permanente sull’economia e la formazione per confrontarsi con il sistema universitario stesso, il mondo dell’impresa e i sindacati.
Sicuramente nelle prossime settimane vi sono delle priorità ineludibili che scandiscono quasi a tappe forzate, soprattutto per quanto riguarda le misure necessarie a fronteggiare la crisi economica, i tempi di lavoro dell’esecutivo. Nel futuro prossimo, però, riteniamo che, alla luce della volontà di sinergia messa in atto dal sistema universitario, la Conferenza permanente sull’economia e la formazione possa essere una soluzione ottimale per tutte quelle iniziative che diano impulso all’economia regionale, formando e riqualificando il capitale umano. Ciò per consentire ai pugliesi di lavorare in Puglia e per la Puglia, garantendo così una prospettiva concreta di lavoro a quelle alte professionalità che si formano nelle nostre università”, ha concluso Di Sabato.

FOCUS, CONDIVISIONE RETTORE VOLPE PER FEDERAZIONE ATENEI Volpe favorevole a Federazione atenei

Sos Introna: “Università malata terminale. Non si può stare a guardare” – “Università malate terminali. Ho letto con ansia crescente l’intervento dell’amico Gianfranco Viesti, che si dice più che preoccupato sul futuro delle nostre istituzioni accademiche. È un’inquietudine che sento di condividere – dichiara in una nota il presidente del Consiglio regionale della Puglia, Onofrio Introna – e che come presidente dell’Assemblea elettiva che rappresenta tutti i pugliesi mi sollecita a dare un segnale di attenzione”.

“Nell’illustrare le ragioni sulle quali si fondano le apprensioni, ampiamente sostenute da dati difficilmente oppugnabili, il prof. Viesti conclude con un giudizio sconfortato e sconfortante: ‘l’anno accademico 2010-2010 potrebbe segnare la fine dell’università pubblica’”. “Il problema non è rinviabile, va affrontato ora e sùbito – sottolinea Introna – se non vogliamo che l’analisi dell’economista possa trovare conferma in una realtà che nessuno vuole”. È dalle decisioni già assunte in sede governativa centrale che Viesti fa discendere la situazione delineata. “Non posso pensare né credere – aggiunge il presidente del Consiglio regionale pugliese – che esista una deliberata volontà del governo centrale di lavorare alla distruzione del sistema universitario del Mezzogiorno d’Italia. Sarebbe una sciatteria politica, un autentico omicidio delle potenzialità intellettuali, scientifiche e culturali del Paese e del Sud, in particolare. Sulle macerie della cultura non si costruisce nessun avvenire”.

“Non è il momento di giocare ai buoni e cattivi – dichiara il presidente Introna – è l’ora di agire insieme per mettere argine ad un degrado che mi auguro si possa fermare in tempo”. “L’università pubblica è di tutti e va sostenuta con il contributo di tutti. Sollecito la collaborazione di quanti hanno a cuore il futuro delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi, una cooperazione corale, di sistema, di cui la politica deve farsi carico per prima”.

“Sono sicuro – conclude Introna – che l’intero Consiglio regionale, senza distinzioni di appartenenza, condividerà l’esigenza di dedicare la massima e sollecita attenzione ad un problema che non ci può vedere indifferenti, ma pronti a sostenere tutte le iniziative idonee a rilanciare e rivalutare l’insostenibile ruolo delle università Italiane”.

DiSabato: “spingere per la Federazione delle università pugliesi” ultima modifica: 2010-09-06T17:16:48+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi