ManfredoniaStato news

Manfredonia, pagamento TASI, lettore: perchè riscossione a Gestione Tributi?


Di:

Manfredonia – “CARA redazione di Statoquotidiano, vi scrivo per sottoporre alla vs cortese attenzione, e a quella dei lettori, la mia seguente perplessità in ordine alla gestione dei tributi comunali.

Martedì p.v. il Consiglio Comunale è chiamato ad approvare la manovra tributaria 2014 e tra gli argomenti all’ordine del giorno vi è al 5° punto Imposta Unica Comunale (IUC) – Approvazione delle aliquote e scadenze di versamento del Tributo sui Servizi Indivisibili (TASI) – Anno 2014”; dal Palazzo si ipotizza (secondo il lettore,ndr) che l’introito di questa nuova tassa dovrebbe essere di circa 5 milioni di euro, a fronte di un taglio delle risorse, da parte dello Stato, di circa 2,5 milioni, quindi Noi cittadini dovremmo dunque essere chiamati ad impinguare le casse del Comune per oltre 2,5 milioni di euro con un (ipotetico,ndr) aumento della pressione fiscale nei confronti anche dei cittadini disoccupati possessori del abitazione principale.

L’altra perplessità è come mai si sarebbe affidata la riscossione della TASI alla società Gestione tributi con un onere sul bilancio di circa 400.000,00 euro, senza che la stessa non dovrebbe attuare alcun tipo di attività visto che i cittadini sono chiamati a pagare spontaneamente e quindi senza l’ausilio di qualsiasi intervento della società?

Come mai la norma sulla TASI espressamente indica il divieto di affidare la riscossione e l’accertamento della TASI a coloro che risultavano già affidatari delle attività IMU, mentre il Comune si accingerebbe lo stesso ad affidare alla società GESTIONE TRIBUTI anche questo balzello (ipoteticamente,ndr) ‘regalando’, a carico di Noi cittadini, oltre 400 mila euro.

Cara Redazione affido a Voi questo messaggio da far pervenire ai cittadini e soprattutto ai Consiglieri Comunali prima che pongano in essere atti (secondo l’opinione del lettore, ndr) contro l’interesse generale del Comune di Manfredonia.

(ph: Comune di Manfredonia@)

(Marco, e-mail inviata a Statoquotidiano.it – Manfredonia, 06 settembre 2014)

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Manfredonia, pagamento TASI, lettore: perchè riscossione a Gestione Tributi? ultima modifica: 2014-09-06T11:31:34+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
5

Commenti


  • Principe

    Perché ti chiedi come mai il comune spenda 4000.000euro per la riscossione? Basta leggere….


  • Principe

    Perché ti chiedi come mai il comune spenda 4000.000euro per la riscossione? Basta leggere …


  • carlo

    Caro Principe, non ti chiedere come mai, fa parte del sistema della privatizzazione di tutti quei servizi, che fino a qualche anno fa, erano comunali. Speriamo soltanto che non ci sia qualche fallimento di qualcuno, con la perdita di tutti i nostri sacrifici. Vorrei una risposta da parte dell’Assessore al ramo, alla domanda: perche’ questa TASI sui servizi indivisibili, fino allo scorso anno chi li pagava?. E’ una presa per il cu.. solo per aggiungere un’altra tassa, senza far ribellare i cittadini. Altro che risolvere la crisi, qui ci finiscono di succhiare il sangue.


  • mario merla

    Ma Principe lavori alla Gestione Tributi? ma perchè il Comune non riscuote in proprio anche l’IMU visto che la paghiamo Noi direttamente alle banche, e con i soldi risparmiati potremmo abbassare le tasse. Grazie assessore per quello che fai a noi contribuenti sei una spece di AVIS ( cfr Carlo)


  • hr78

    Vi stupite solo ora? Ma negli anni passati cosa faceva la gestione tributi? Certo, se votate sempre gli stessi non cambierà mai nulla. Come mai manfredonia è in mano alla sinistra da decenni? Pensateci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This