ManfredoniaMonte S. Angelo

Monte Sant’Angelo location di due fiction RAI


Di:

Monte Sant’Angelo – ANCORA una volta Monte Sant’Angelo sarà una location cinematografica. Dopo il film “Amici come noi” delle “Iene” Pio e Amedeo (con la regia di Enrico Lando e prodotto dalla Taodue di Valsecchi), due le fiction che saranno girate tra settembre e ottobre 2014 nella città pugliese, famosa nel mondo per il Santuario di San Michele Arcangelo (patrimonio UNESCO): una fiction Rai, “Baciato dal sole”, con la regia di Antonello Grimaldi (Pepito produzioni) e un tv movie coprodotto da Raifiction, dal titolo provvisorio “Un mondo nuovo”, con la regia di Alberto Negrin per la Palomar produzioni.

Antonio di Iasio, Sindaco di Monte Sant’Angelo, dichiara: “Monte Sant’Angelo, ormai, è sempre più presente sulla scena nazionale. Ben 3 i film che vedono Monte Sant’Angelo sul grande e sul piccolo schermo nell’arco di un anno. Un evento eccezionale che per la nostra città rappresenta un importante momento di promozione e di visibilità a livello nazionale”. di Iasio continua – “Siamo entusiasti che le produzioni cinematografiche inizino a scegliere la nostra città come location di grandi opere cinematografiche. Oltre alle nostre bellezze storiche-paesaggistiche-architettoniche le produzioni precedenti hanno trovato grande accoglienza, disponibilità e collaborazione, che, naturalmente, metteremo a disposizione anche delle successive”.

“BACIATO DAL SOLE” – Martedì 9 e mercoledì 10 settembre 2014 si terranno i casting (presso l’Auditorium delle Clarisse, dalle ore 10-13.30 e dalle 14.30-17.30) per “Baciato dal sole”, la fiction Rai prodotta dalla Pepito Produzioni, la società di produzione televisiva e cinematografica fondata nel 2010 da Agostino Saccà, già due volte Direttore di Rai1, Direttore del Marketing e del Palinsesto Rai, Direttore Generale, Direttore di RaiFiction. La regia è affidata ad Antonello Grimaldi, già regista di “Il cielo è sempre più blu” (1995), di “Asini” con Bisio, di “Caos calmo” (2008) con Nanni Moretti. Nella produzione è coinvolta anche “Daunia Production”. La produzione gode del supporto logistico di “Daunia Production” e del contributo di Apulia Film Commission.

“UN MONDO NUOVO” – Monte Sant’Angelo sarà anche la location, insieme a Torino e a Strasburgo, del tv movie “Un mondo nuovo”, prodotto dalla Palomar e coprodotto da Raifiction, dedicato alla figura di Altiero Spinelli, tra i padri fondatori dell’Europa unita. La regia è affidata ad Alberto Negrin, già regista di “Perlasca – Un eroe italiano”, “Gino Bartali – L’intramontabile”, “Pane e libertà”, ritratto delle vicende umane e politiche del sindacalista Giuseppe Di Vittorio, “L’ultimo dei Corleonesi” (2007) e “Paolo Borsellino – I 57 giorni” (2012). Palomar è la casa di produzione delle fiction “Braccialetti Rossi”, “Il Commissario Montalbano”, “L’isola”, “Pane e libertà”, “Gino Bartali”, “Perlasca”, “Giovanni Falcone”, tra le altre.

Tra settembre e ottobre 2014 a Monte Sant’Angelo, oltre alle due produzioni cinematografiche, sono in programma: la Festa Patronale in onore di San Michele Arcangelo (29 settembre), la quarta edizione del Rally Porta del Gargano (4-5 ottobre), un convegno nazionale sui Longobardi (dal 10 al 12 ottobre) e la Gargano Running Week (sul Gargano, dal 9 al 12 ottobre). “Ospitare grandi eventi in questi mesi ci permette anche di implementare la stagione turistica, già particolarmente in crescita nel periodo estivo. Si iniziano a vedere i primi frutti di un lavoro serrato di promozione e comunicazione” – conclude il Sindaco di Iasio.

www.montesantangelo.it

Redazione Stato

Monte Sant’Angelo location di due fiction RAI ultima modifica: 2014-09-06T10:00:08+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • G.N.

    Carissimo Sindaco e amministratori sono molto entusiasta che “MONTE S.ANGELO NONOSTANTE TUTTO VENGA SCELTA PER QUESTI EVENTI COSI IMPORTANTI MA IO VORREI E PENSO ANCHE TUTTA LA CITTADINANZA CHE MONTE S.ANGELO SIA PRESENTE: ANCHE PER ALTRE SITUAZIONI ALTRETTANTO IMPORTANTI AD ESEMPIO:RENDERE PRATICABILI MOLTI PUNTI DELLA CITTA’ORMAI RIDOTTI PROPRIO ALLO SFASCIO VEDI SOTTO IL PONTE VICINO AL COMUNE CHE PER PORTARE UN BAMBINO DAL PEDIATRA DEVI LASCIARE IL PASSEGGINO PERCHE’ NON ENTRA QUESTO PONTE E DA MESI CHE STA PUNTELLATO MA NON SI MUOVE UN DITO CHE ASPETTANO CHE SUCCEDA PRIMA QUALCHE DISGRAZIA?. LA DISOCCUPAZIONE,IL GALLUCCIO CHE CON QUESTA ALLUVIONE A STENTO SI PUO’CAMMINARE,LA DISOCCUPAZIONE QUESTA E UN’ARGOMENTO CHE NON VIENE MAI DISCUSSO”MI FERMO QUI MEGLIO NON ANDARE OLTRE,MA SONO TANTE LE COSE DA FARE IN QUESTO PAESE CHE VENGONO IGNORATE COMPLETAMENTE.SALUTO LA REDAZIONE AUGURANDOLE BUON LAVORO


  • Redazione

    La ringraziamo, buona giornata; Redazione Statoquotidiano.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This