AttualitàStato prima
Coalizione guidata da Usa: farà parte anche Italia

Nato rafforza Est con 5 basi, Ue: nuove sanzioni contro Mosca


Di:

(ANSA) LA frontiera orientale blindata con una “presenza permanente” della Nato nell’Europa dell’Est per rispondere all’aggressione di Putin in Ucraina, ma senza stracciare il Trattato con la Russia, che però reagisce a muso duro parlando di decisione che mette “la pace a rischio”. Una coalizione guidata dagli Usa e di cui, annuncia Matteo Renzi, farà parte anche l’Italia oltre a Gran Bretagna, Francia e gli altri che si aggiungeranno per combattere l’orrore della jihad. Obiettivo, dice il presidente Obama, “distruggere” l’Isis in Iraq e Siria ma senza “scarponi sul terreno” né occidentali nè della Nato e con il coinvolgimento dei grandi attori regionali a cominciare dalla Turchia.

http://www.notiziarioitaliano.it

Redazione Stato

Nato rafforza Est con 5 basi, Ue: nuove sanzioni contro Mosca ultima modifica: 2014-09-06T10:22:53+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This