ManfredoniaMattinata

Spiagge Gargano ridotte anche meno metà


Di:

(ANSA) – BARI, 6 SET – Si sono ridotte anche a meno della metà, inghiottite dall’acqua e dal fango caduti dalle colline, le spiagge delle più note località balneari del Gargano. A Peschici il largo e famoso arenile dell’omonimo golfo si è ridotto a una trentina di metri. Il mare è di colore marrone intenso. In alcuni punti la forza dell’acqua scesa con veemenza dai canali ha fatto rialzare le spiagge di un metro. Spiagge ‘mangiate’ dall’acqua a Vieste, a Pugnochiuso, Mattinata e Mattinatella.

(ph: punta grugno – Mattinata – Panta Rei)

Spiagge Gargano ridotte anche meno metà ultima modifica: 2014-09-06T17:15:50+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This