CapitanataSan Severo
L’amarezza e le preoccupazioni del Sindaco Miglio

San Severo. Atto vandalico con furto alla Scuola Media Padre Pio

Sul posto sono immediatamente intervenuti gli agenti della Polizia Municipale


Di:

San Severo. L’altra sera ignoti vandali hanno scardinato una finestra del piano terra della Scuola Media Padre Pio latistante la Chiesa di Croce Santa e messo a soqquadro l’intero edificio: i vandali si sono introdotti all’interno delle aule dopo aver sfondato le porte ed hanno asportato numerosi computer.

Sul posto sono immediatamente intervenuti gli agenti della Polizia Municipale, i quali hanno recuperato gran parte della refurtiva – 14 computer -. Il personale scolastico sta completando in queste ore le verifiche del materiale sottratto dall’inventario scolastico: la prof.ssa Maria Concetta Bianco, Dirigente Scolastico della Scuola Media “Padre Pio” ha affidato alla Polizia Municipale altri beni mobili per custodirli. Le indagini sono condotte dalla Polizia Municipale.

Sul posto sono sopraggiunti anche il Sindaco avv. Francesco Miglio, l’Assessore alla Pubblica Istruzione avv. Simona Venditti, unitamente ad altri Amministratori: “Siamo molto amareggiati ed allo stesso tempo preoccupati per questo atto vandalico – dichiara il Sindaco Miglio – che si verifica proprio alla vigilia dell’apertura del nuovo anno scolastico. Per fortuna lo zelo e la capacità degli agenti della Polizia Municipale hanno permesso di recuperare in breve tempo gran parte della refurtiva: indirizzo al proposito il mio plauso al Corpo di Polizia Municipale, nell’auspicio che le indagini in corso abbiano esito ulteriormente positivo”.

San Severo. Atto vandalico con furto alla Scuola Media Padre Pio ultima modifica: 2017-09-06T14:16:04+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi