Cronaca

Tarantino (Pdl) su rovistaggio: “a rischio l’igiene e la salute pubblica”


Di:

Iaia Calvio (Pd) attacca Moscarella

Il neo sindaco di Orta Nova Iaia Calvio (Pd) (St)

Orta Nova – TROPPI Rom ad Orta Nova, il paese è senza controllo. Questa la denuncia del consigliere comunale in quota alla Pdl Gerardo Tarantino. “Il rovistaggio”, spiega Tarantino, si tratta di una pratica che ha preso fin troppo piede nel Comune di Orta Nova, dove nomadi e stranieri senza fissa dimora frugano quotidianamente all’interno dei contenitori di rifiuti, alla ricerca continua di oggetti o indumenti o avanzi alimentari, disperdendo spazzatura e rendendo veri letamai le aree prossime ai cassonetti. Troppi i soggetti presenti sul territorio che praticano il “rovistaggio”, e anche se la Polizia Municipale, tenta eseguire i dovuti controlli, per reprimere il fenomeno, il nostro paese ne continua ad essere vittima.

Con l’aumento attuale dei nomadi, il fenomeno è degenerato. Scevro da pregiudizi e da qualsivoglia forma di razzismo e xenofobia, invito pertanto il Sindaco e l’intera Amministrazione Comunale a rivolgere la loro attenzione sul fenomeno del “rovistaggio dei cassonetti”, auspicando un sollecito intervento in termini, non solo di decoro della città, ma soprattutto di attuazione di norme igienico-sanitarie, al fine di prevenire il rischio di infezioni e di contrarre terribili epidemie, è’ quanto dichiara il consigliere comunale della PdL di Orta Nova, Gerardo Tarantino”.

Redazione Stato

Tarantino (Pdl) su rovistaggio: “a rischio l’igiene e la salute pubblica” ultima modifica: 2011-10-06T15:24:49+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This