Manfredonia
8 Lsu e 2 complici denunciati stamani dal Commissariato

Manfredonia, De Paolis: assenteismo, estenderemo i controlli

Indagini partite in seguito a segnalazione dei cittadini

Di:

Manfredonia – “ESTENDEREMO i controlli in tutti i settori. Il fenomeno del resto è molto più diffuso di quanto si creda. L’operazione di stamani rappresenta la conclusione di un’indagine che include tanto delle segnalazioni dei cittadini quanto degli accertamenti del nostro personale dipendente. Da qui si è pensato di intervenire in un’unica ‘soluzione’. Da qui la denuncia di 10 cittadini, già segnalati al Comune, al Sindaco ed al Prefetto di Foggia. Ripeto: estenderemo i controlli in altri settori per fermare questa triste piaga”.

E’ quanto detto a Statoquotidiano dal dr. Agostino De Paolis, dirigente del Commissariato di Manfredonia, commentando l’operazione degli agenti di PS che hanno denunciato 8 Lsu (lavoratori socialmente utili) ed altre 2 persone, che con loro hanno concorso nel reato, per truffa aggravata ai danni dello Stato; i denunciati, che avrebbero dovuto essere a lavoro, così come constatava il badge timbrato, al blitz della Polizia sono risultati “reiteratamente assenti“.

L’INDAGINE. “L’operazione di Polizia è stata predisposta al culmine di un’attività investigativa che aveva fatto emergere come diversi L.S.U.(gran parte dei quali addetti alla manutenzione del verdepubblico cittadino ) in servizio presso il Comune di Manfredonia, erano soliti assentarsi durante l’orario lavorativo e che era divenuta ormai consuetudine far timbrare il proprio badge ad altri L.S.U. o addirittura a parenti ed amici, mentre il Socialmente Utile si recava a fare tutt’altro, lavori extra, passeggiate sul corso o esercizio abusivo di attività commerciali”.

Si ricorda come a Manfredonia gli LSU erano stati introdotti all’inizio del 1990, per utilizzare i lavoratori provenienti dalle medie e grandi imprese ai quali veniva erogata la Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria dalle casse dello Stato, decidendo, a fronte del costo sostenuto, di adibire gli stessi lavoratori ad attività rivolte alla collettività (cosiddetti socialmente utili) presso i Comuni di residenza, utilizzandone le professionalità e capacità lavorative. In seguito, i lavori socialmente utili sono stati estesi anche ai lavoratori in mobilità ed ai disoccupati di lunga durata.

g.defilippo@statoquotidiano.it



Vota questo articolo:
24

Commenti


  • franco

    Non hanno mai lavorato in vita loro, come pretendete che lo facciano ora a tarda età ?


  • gino

    VERGOGNATEVIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII LA GENTE NN ARRIVA A FINE MESE, E VOI RUBATE I NOSTRI SOLDI, LADRIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII


  • Mister X

    Dai è il top! Questo può succedere solo a Manfredonia!!!
    La polizia di Stato che si sostituisce ai dirigenti per controllare il personale questa è prova schiacciante che il Comune andrebbe commissariato urgentemente!


  • ermanno

    vogliamo parlare degli impiegati delle poste italiane? e quelli dell’agenzia delle entrate? ne vogliamo parlare? ma che controlli mi fate ridere sarebbero tutti da licenziare l’agenzia delle entrate si dovrebbe chiamare agenzia delle uscite e le poste sono diventate cosi’ private che sono di proprieta’ degli impiegati.


  • Carlo Stelluti

    Estenderemo i controlli…uhahahahahahahaha

    Sono 20 anni che tutti sanno che i socialmente in-utili non fanno il loro dovere.

    Oggi è stata scoperta l’acqua calda.

    E pensare che il comune ha chiesto l’integrazione di altre ore di lavoro per molti di loro.
    Ma cosa integrano se quelli non fanno neanche gli orari ordinari. Mi sembra una barzelletta.

    Altra barzelletta, solo 8 LSU denunciati,
    forse (tra tutte le centinaia) solo 8 LSU erano al lavoro…
    no, mi sbaglio, 8 sono troppi,
    8 LSU che lavorano non li ha mai visti nessuno.


  • Il vomitatore del sabato notte

    Ora capisco perchè a Manfredonia c’è tanto benessere. Ma chi è il tipo che deve controllare questi lavoratori? Ci sarà un responsabile? Sono pagati con soldi pubblici o sono un esercito di anarchici?


  • Ex elettore di sinistra

    Togliamo il Sindaco e mettiamo il sig. Commissario a palazzo San Domenico!!


  • Mik

    Al sig.Commissario.. ma non è possibile fare un sistema di segnalazione anonima??

    Quanti ne verrebbero presi di nullafacenti e pagati a vuoto.. in tutti i settori pubblici..

    Indagate anche sul come sono stati “assunti” e da chi e attraverso cosa..

  • a Monte L.S.U e CO.CO.CO. sono latitanti, percepiscono anche l’integrazione e stanno al mercato della frutta a vendere e/o fanno lavori edili, raccolgono le olive, NON fanno le pullizie,tc etc grazie alla complicità …


  • ISIS

    Portateli in Libia e consegnateli all’ISIS, tutti questi LSU di mer..
    e pensare che c’è tanta ma tanta gente che per qualche euro chissà cosa farebbe……


  • leprotto varlotto

    tanto ci sarà un sindacato, un avvocato e un giudice del lavoro che diranno sempre che gli assenteisti non vanno licenziati ma reintegrati nel (non) lavoro


  • In questo mondo di ladri

    Questo è il frutto della malapolitica. Siamo talmente incancreniti tanto che ovunque si scavi esce la melma. Dove mette le mani la politica c’è solo…per rispetto verso i lettori non lo scrivo.


  • Un sipontino stufo

    Sono d’accordo anche io a consegnare certa gente a chi pratica il taglia delle mani ai ladri e la lapidazione da parte dei parenti delle vittime per chi commette omicidi.


  • Marco M.

    estendere i controlli anche al personale LSU impiegati (nel Comune,ndr) le donne …vanno a fare la spesa… (?,ndr) qualche dirigente ..durante l’orario di lavoro va passeggiando (?,ndr) ad alcuni impiegati anche giovani del comune (moderazione,NDR)… Ma c ni ess, che se ….mo stov alla spass com tutt quan lat… Senza pensare che a chi dovrebbe vigilare e non lo fa poi il comune dà anche i premi! Cominciano a licenziare chi doveva vigilare e non l’ha fatto e poi si dimettesse anche l’assessore Matteo Palumbo che non ne sta facendo una buona!


  • Gino

    Commissario se vai all ….ti accorgi che sono tutti fuori
    Se vai in ….lo stesso
    In ogni luoghi trovi dipendenti che utilizzano pause caffè reiterate e più o meno lunghe
    Per non parlare della …
    Siamo con te vai avanti


  • Francesco

    Inizieranno dai dipendenti … Hanno invitato pure “CHI L’HA VISTO” per fare meglio e prima…


  • Freccino

    A proposito di chi compie il proprio dovere,compaesani avete notato almeno una volta macchine di servizio del comune ed enti collegati con due o tre persone a bordo che piuttosto essere in servizio sembrano pellegrini che vanno o a S. Matteo o alla Grotta di S.Michele.L’ultimo esempio l’avrete notato mercoledì sera in via di Vittorio quando stavano ripristinando il tappetino stradale e non c’era nemmeno un berretto di vigile a regolarizzare il traffico cittadino. Ma questi interventi vanno coordinati o mi sbaglio? Comandante,assessore,dirigenti,responsabili ma dove stavate ..

    Sig. Commissario chiedo scusa per il disturbo che le potremmo arrecarle ma ci fornisca il suo recapito telefonico perché qua a Manfredonia il fioretto non serve ci vuole la scimitarra o il machete,in bocca al lupo.


  • yaris

    I principali responsabili (secondo il lettore,ndr) sono i Dirigenti dei settori tecnici che non utilizzano in modo consono questi lsu! … titolari del relativo potere, mentre la politica non ha alcuna responsabilità in merito perché non ha compiti amministrativi! Vedrete che il Sindaco o l’Assessore al ramo dirà proprio questo e avranno sicuramente ragione!


  • maurizio

    sono 30 anni che succhiano soldi senza fare niente , anzi fanno il triplo lavoro. tutti lo sapevano e lo sanno, perchè non intervenire prima, se tutti questi soldi venivano investiti x creare lavoro adesso non ci troveremmo in questo stato. spero che diano tutti i soldi indietro.


  • mary

    Gli LSU non sono gli unici a fare doppi lavori… ci sono tanti dipendenti statali che hanno la seconda attività! professori che possiedono/gestiscono esercizi commerciali, impiegati che hanno scuole di ballo, operatori OSS che fanno i muratori… uuufff e quanti ce ne stanno!!! siamo solo noi poveri fessi senza chiavi a rimanere col “sedere a chiapparina”!!


  • domenico

    PERCHé IN ITALIA NON SI COLPISCE CHI HA VERAMENTE LA COLPA, PERCHè NELLA RETE FINISCONO SENPRE I PESCI PICCOLI (I POVERI) E NON I RESPONSABILI DI QUESTI POVERETTI, RESPONSABILI CHE HANNO PERMESSO DA SEMPRE DI FARE NIENTE O FORSE QUALCHE LAVORO RIUSCIVANO A FARGLIELO FARE, RISTRUTTURARE LE LORO ABITAZIONI


  • Alchimista

    La notizia è di pochi giorni fa, gli LSU protestavano d’avanti al Comune per ribadire che volevano più ore lavorative… ora mi aspetterei gli LSU sani, sempre se ce ne sono, ed i sindacati scendano in piazza o si costituiscano parte civile contro queste persone e contro i dirigenti che dovrebbero dirigere il traffico nel deserto… e credo che anche li avrebbero seri problemi.
    Il clientelismo meridionale non avrà mai fine…


  • giuseppe

    E’ una vergogna nel vedere questa gente che non vuol lavorare e hanno posti di lavoro e gente che vuole lavorare e non trova lavoro…..


  • Lele69

    Il pesce puzza dalla testa!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi