Manfredonia
In programma Venerdì 10 novembre 2017, ore 11.30 nell'Aula consiliare del Comune di Manfredonia

Manfredonia. “Fototrappole” contro abbandono rifiuti, ecco l’operazione “Trash movie”

"Le fototrappole sono state collocate in diversi punti di Manfredonia (ma la dislocazione varierà frequentemente) e le multe stanno fioccando"


Di:

Manfredonia, 6 novembre 2017. PRESENTAZIONE dei primi risultati del contrasto all’abbandono indiscriminato di rifiuti, ottenuti grazie all’installazione, nel territorio comunale, delle “fototrappole”: questo l’oggetto della conferenza stampa relativa all’operazione “Trash movie” del Comune di Manfredonia, in programma Venerdì 10 novembre 2017, ore 11.30 nell’Aula consiliare del Comune di Manfredonia.

Interverranno:
– Angelo RICCARDI, Sindaco della Città di Manfredonia;
– Innocenza STARACE, Assessora all’Ambiente;
– Antonello ANTONICELLI, Dirigente Settore “Ecologia”;
– Tommaso CASTRIGNANO, Comandante vicario della Polizia Locale;
– Nucleo di POLIZIA AMBIENTALE della Polizia Locale di Manfredonia.

Lo rende noto il Comune di Manfredonia.

”La città è sporca. Cumuli di rifiuti ovunque. Per colpa di chi? Secondo molti è colpa del sindaco. Certo, perché con i mastelli avrei dovuto pensare di dare in dotazione ad ogni famiglia anche una personale sentinella per obbligare al rispetto delle regole. Ma di che cosa stiamo parlando? Il video parla chiaro e ne seguiranno tanti altri”. Così il 24 ottobre 2017, sul proprio profilo facebook, il sindaco di Manfredonia, postando un video dove si vedono dei cittadini abbandonare dei sacchi di immondizia per strada, dopo averli trasportati nelle proprie autovetture.

“Le fototrappole sono state collocate in diversi punti di Manfredonia (ma la dislocazione varierà frequentemente) e le multe stanno fioccando: 55 verbali in 5 giorni. La vera sorpresa è stato vedere colti in flagrante tanti insospettabili, anche professionisti. Troppo semplice attaccare pesantemente il sottoscritto e descrivere Manfredonia come una discarica a cielo aperto. Salvo poi scoprire (ma è la scoperta dell’acqua calda) che la discarica è opera dei cittadini stessi, quei POCHI che non hanno rispetto delle regole del vivere civile e che riescono però a creare danni che ricadono sull’INTERA collettività. Siamo al top della fiera dell’ipocrisia”, aveva detto il sindaco preannunciando la conferenza stampa.

Manfredonia. “Fototrappole” contro abbandono rifiuti, ecco l’operazione “Trash movie” ultima modifica: 2017-11-06T17:39:46+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
24

Commenti


  • Antonello Scarlatella

    ”La città è sporca. Cumuli di rifiuti ovunque. Per colpa di chi? Secondo molti è colpa del sindaco. Certo, perché con i mastelli avrei dovuto pensare di dare in dotazione ad ogni famiglia anche una personale sentinella per obbligare al rispetto delle regole.
    Concordo appieno con il Sindaco…..
    C’è da aggiungere che anche prima della differenziata comunque la nostra cattiva educazione faceva si che dappertutto c erano rifiuti.
    Quante volte abbiamo visto rifiuti speciali davanti ai contenitori?
    Quanti cestini di rifiuti posti nelle piazze e sulla strada sono stati divelti e distrutti?

    È una vergogna girare l Italia è dover paragonare solo delle aree del Casertano al livello di sporcizia che c’è in citta.

    ……e questa è solo colpa nostra.


  • differenziamoci sbagliando

    Ma cosa dici Antonello….ma dove vivi?????? Tutto questo é solo colpa di una differenziata completamente sbagliata…voi forse dire che tutto questo non era stato preannunciato…é stato scritto da tanti e tanti utenti…non diciamo baggianate…perché il paese non era ridotto in una discarica a cielo aperto..come adesso
    Vi dico solo vergognatevi….avete ridotto um paese a un qualcosa di indescrivibile..
    RIVEDETE QUESTA ASSURDA INDIFFERZIATA…
    SE NON PONETE RIMEDIO PENSO CHE CAMBIERETE 10000000 AMMINISTRATORI DELL ASE…
    MA NON RISOLVERETE NULLAAAAA


  • Alchimista

    Potreste mettere una trappola tra via Daunia e Via Cinarrusti? Li è fisso L abbandono.


  • 10 a denari

    caro Sindaco,le foto trappole andavano montate dal primo giorno perche’ una cosa del genere se la doveva aspettare,considerando il contesto in cui viviamo.
    Invece no si e’ aspettato tutto questo tempo . per quale motivo?


  • Michele

    Niente contro la differenziata solo ci vorrebbe migliore organizzazione perché
    sembra di essere tornati come 100 anni fa’.
    E la città e ancora più sporca di prima prendete esempio come si differenzia da altre parti o come lo si fa in Germania che
    addirittura restituiscono persino i centesimi sulla plastica……….


  • sipontino vero

    Le telecamere bisogna metterli sul porto , spero che ci siano gia , il porto una pattumiera , bisognerebbe multare anche quelli che hanno buttato giu i paletti della luce


  • Immigrato

    ma se i cittadini gettano l’immondizia a terra che colpa ha il sindaco? perchè sarebbe colpa della differenziata? io la faccio costantemente e non ho il bisogno di gettare rifiuti ovunque.


  • Zuzzurellone Sipontino

    Amministrazione continui così. Ma impegnatevi anche per il vergognoso divieto di sosta e di fermata all’ ex cinema Pesante. Che brutta immagine diamo ai turisti che vi giungono. Multe a catena, mettete una bella telecamera e multe inviate a casa direttamente . Grazie per l’interessamento.


  • Svegliatevi dormiglioni.

    Nel rione croce a centinaia non fanno la differenziata e dalle 13 in poi è un via vai di persone che vanno portare i bustoni nel mercatino a piedi e qualcuno con l’auto. Chissà perché quella zona non viene sorvegliata…..chissà perché…..


  • Angelo

    Antonello & co non volete capire che questo modo di fare la differenziata è sbagliato! Intanto il NS condominio deve rifare l’impianto dell’ascensore in quanto l’ascensore va 64 volte al giorno in più rispetto a prima (più il maggior consumo della forza motrice).


  • elettore con scheda elettorale ibernata

    le fototrappole dei mie stivali!! Tanto le multe non le paga nessuno!!
    Massa di inetti!


  • Immigrato

    Angelo ma che dici? forse era l’ascienzore ad essere vecchio e non la differenziata ad essere sbagliata. ripeto io non ho alcun bisogno di gettare rifiuti a destra e a manca. Perché?


  • Cittadino ligio al dovere..

    Un sindaco che vorrebbe far giustizia, un sindaco coraggioso, un sindaco che vorrebbe spronare la cittadinanza onesta, un sindaco giusto, dovrebbe rendere pubblico senza censure i video che immortalano le bestie che incivili di qualsiasi rango sociale siano e nel video inserire nome e cognomi.


  • Cittadino ligio al dovere..

    Un sindaco che vorrebbe far giustizia, un sindaco coraggioso, un sindaco che vorrebbe spronare la cittadinanza onesta, un sindaco giusto, dovrebbe rendere pubblico senza censure i video che immortalano le bestie che incivili di qualsiasi rango sociale siano e nel video inserire nome e cognomi. Non nell’aula consigliare ma i video debbono essere diffusi su tutti i giornali on linea e sul sito del comune e dell’ase.


  • Angelo

    IMMIGRATO HO DETTO CHE E’ SBAGLIATO IL MODO E NON LA DIFFERENZIATA!!!!!!!


  • Dino

    Io spero che oltre alle multe si vada a vedere se pagano la tassa sui rifiuti solidi urbani (TARI).
    Inoltre la città è sporca anche per colpa dell’ASE,perchè non ci vedono i spazzini? Che fine hanno fatto?


  • Dino

    Via Tratturo del Carmine via Beato Angelico, viale Raffaello e via Michelangelo sono le vie più sporche di Manfredonia!

    Via Tratturo del carmine, la via della sede dell’ASE, dove partono i spazzini per pulire le strade cittadine è sporca dalla:
    – rotatoria,dove un demente fa defecare i suoi grandi cani dalmata sul marciapiede dove transitano decine e decine di ragazzi che vanno alla scuola Don Milani, ovviamente lo scooter dell’ASE che toglieva le feci canine manco a pagarlo;

    -Sede dell’ASE tutte le sere abbandonano centinaia di buste e materiale vario fuori dagli orari previsti;

    Zona chiesa evangelica, con il vento di giorni fa è caduto un albero, l’albero è ancora li in attesa che qualcuno si prende le frasche ( il trono non c’è serviva a qualcuno per il caminetto);
    Viale Michelangelo (Carabinieri, MD, autolavaggio), cumuli di aghi di pino, frasche spezzate dal vento e immondizia sui marciapiedi.
    Viale Raffaello (case popolari) assenza di pulizia delle strade da mesi, alla processione della parrocchia san Carlo, lo stesso vicesindaco Zingariello lo avrà costatato.
    Via Beato Angelico, lo spazzino si è dato alla fuga, non sappiamo il motivo.
    Noi della zona continuiamo a pagare le tasse,ma a volte la pazienza ha un limite.


  • Dino

    CHI L’HA VISTO?
    Via Tratturo del Carmine via Beato Angelico, viale Raffaello e via Michelangelo sono le vie più sporche di Manfredonia!

    Via Tratturo del carmine, la via della sede dell’ASE, dove partono i spazzini per pulire le strade cittadine è sporca dalla:
    – rotatoria,dove un demente fa defecare i suoi grandi cani dalmata sul marciapiede dove transitano decine e decine di ragazzi che vanno alla scuola Don Milani, ovviamente lo scooter dell’ASE che toglieva le feci canine manco a pagarlo;

    -Sede dell’ASE tutte le sere abbandonano centinaia di buste e materiale vario fuori dagli orari previsti;

    Zona chiesa evangelica, con il vento di giorni fa è caduto un albero, l’albero è ancora li in attesa che qualcuno si prende le frasche ( il trono non c’è serviva a qualcuno per il caminetto);
    Viale Michelangelo (Carabinieri, MD, autolavaggio), cumuli di aghi di pino, frasche spezzate dal vento e immondizia sui marciapiedi.
    Viale Raffaello (case popolari) assenza di pulizia delle strade da mesi, alla processione della parrocchia san Carlo, lo stesso vicesindaco Zingariello lo avrà costatato.
    Via Beato Angelico, foglie e immondizia accumulata dal vento.
    Noi della zona continuiamo a pagare le tasse,ma a volte la pazienza ha un limite, può darsi che alla fine invece di chiedere che fine hanno fatto gli spazzini,diranno CHE FINE HANNO FATTO I CONTRIBUENTI CHE PAGAVANO LE TASSE?.


  • BEATRICE HOFER

    Sai come si dice a Manfredonia? PARL TO CA U C…T SEND?! E ho detto tutto


  • Manfredonia e' una pattumiera

    A parte la monnezza e le tantissime montagne di feci di cani? Chi le pulisce? Nessuno rispetta le ordinanze e le multe? Che fanfaroni..


  • Pensionato via daunia

    A qua molti fetendoni buttano i sacchetti sui marciapiede


  • Pensionato via daunia

    Andato a cndollare il mercato dove vendo i pescie stano nasciendo gli alberi e le schif d merd


  • dino

    Manfredonia allo sbando totale
    la colpa e’ solamente del sindaco …


  • dino

    La colpa e’ di Pinocchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi