Cronaca

Tangenti: ex sindaco Modugno,no illeciti

Di:

Il già sindaco di Modugno Domenico "Mimmo" Gatti (Ph: comune.modugno)

(ANSA) – BARI, 6 DIC – ”Mai chiesto incarichi per amici o conoscenti”. Ha respinto ogni accusa il sindaco di Modugno (Bari), Mimmo Gatti (Pd), arrestato venerdì nell’ambito dell’indagine della Procura di Bari su presunte tangenti pagate in cambio di concessioni edilizie. Dodici – tra amministratori, funzionari e imprenditori – le persone ai domiciliari con le accuse, a vario titolo, di associazione per delinquere, concussione, corruzione, falso, peculato, estorsione, truffa, riciclaggio e lottizzazione abusiva.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi