Cronaca
Corso di formazione regionale

“Come nasce il gusto”: a Torremaggiore l’evento conclusivo

Studenti e docenti pugliesi a scuola di gastronomia

Di:

Torremaggiore – Si terrà il prossimo martedì 10 marzo 2015, a partire dalle ore 15.00, a Torremaggiore l’evento conclusivo del corso di formazione regionale sulla “Corretta alimentazione e nutraceutici: interventi a kilometro zero”. La manifestazione, dal tema “Come nasce il gusto”, sarà ospitata, come è già stato per le prime due giornate, dall’Istituto “ISISS Fiani-Leccisotti” di Torremaggiore, sito in via Via Aspromonte, 158.

Un evento di straordinaria importanza in cui la gastronomia, tra teoria e pratica, farà da padrona. Tra gli ospiti, oltre alle più grandi autorità regionali del settore, nomi di eccellenza come la prof.ssa Gabriella Morini dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo Bra (CN) che spiegherà quali basi ci sono dietro la formazione del “gusto” di ogni persona e Antonello Del Vecchio, Presidente di Slow Food Puglia, che percorrerà un viaggio nella storia del gusto. “Protagonisti” saranno verdure/ortaggi/legumi e latticini, snack.
A prezioso supporto della giornata interverranno i docenti dell’Istituto Alberghiero (IISS “De Nora” di Altamura) che, valorizzando la stagionalità degli alimenti, illustreranno la preparazione di piatti eccezionali, legati alla tradizione pugliese, e di “snack” (panini) salutistici/bilanciati, destinati agli studenti, da poter preparare a casa e portare ogni giorno a scuola; il tutto nello spirito del kilometro zero, dimostrando come, con semplicità e gusto, si possa mangiar sano.
Saranno presenti anche aziende produttrici selezionate a cura di slow food.

Ad accogliere i relatori il padrone di casa, Giancarlo Lamedica, Dirigente scolastico dell’Istituto. Non mancheranno, a conferma del binomio imprescindibile tra salute e alimentazione, il direttore generale della ASL FG Attilio Manfrini e il direttore Sanitario Luigi Pacilli.
L’evento sarà presentato dalla Regione Puglia all’Expo 2015 come esempio di educazione scolastica alla corretta alimentazione. Tutti i corsisti, inoltre, saranno invitati alla partecipazione al bando Expo.

L’obiettivo del corso di formazione nel suo complesso è sviluppare “un’intelligenza alimentare” tramite conoscenze e competenze in campo alimentare per una corretta e salutistica alimentazione dei giovani in età evolutiva. Il corso, articolato in 3 edizioni, nelle province di Foggia, Brindisi e BT, sta coinvolgendo tutto il personale docente della Regione Puglia e gli alunni dell’Istituto ospite.

Il corso di formazione, realizzato dal prof. Carlo Franchini, docente dell’Università di Bari, è il risultato della collaborazione instauratasi, tramite il Protocollo d’Intesa del 2011, tra l’Assessorato al Welfare (a rappresentare il quale saranno presenti a Torremaggiore Giovanna Labate, Dirigente Servizio PATP e Pasquale Pedote, Coordinatore G.T.I. regionale) e la Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale (rappresentata da Anna Cammalleri Dirigente Uff. VI – vicedirettore generale USR Puglia).

Un’intesa che si è progressivamente consolidata permettendo, inoltre, l’attuazione della terza edizione del catalogo regionale dei progetti per gli interventi di prevenzione ed educazione alla salute nella comunità scolastica, volti a trasformare le popolazioni studentesche in cittadine “consapevoli”.

INTERVENTI
Gabriella Morini – Università di Scienze Gastronomiche Pollenzo/Bra (CN)
Carlo Franchini – Università degli studi di Bari
Antonello Del Vecchio Presidente Slow food Puglia
Giovanna Labate Dirigente Servizio PATP Assessorato al Welfare – Regione Puglia
Anna Cammalleri Dirigente Uff. VI – vicedirettore generale USR Puglia
Pasquale Pedote Referente Educazione alla Salute Assessorato al Welfare – Regione Puglia Maria Veronico Referente Educazione alla Salute USR Puglia

Francesco Forliano, Dirigente USP Foggia
Leonardo Brandonisio Coordinatore del Gruppo aziendale Interdisciplinare (G.I.A.) ASL FG

Attilio Manfrini Direttore Generale ASL FG
Luigi Pacilli Direttore Sanitario ASL FG
Francesco Carella Direttore del Dipartimento di Prevenzione ASL FG

Redazione Stato

“Come nasce il gusto”: a Torremaggiore l’evento conclusivo ultima modifica: 2015-03-07T14:19:44+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi