Foggia
Uomo già colpito da ordine di custodia cautelare in carcere per violenza sessuale

Foggia, con coltello importunava donne in stazione, arrestato

L'uomo è stato associato in carcere a disposizione dell'autorità giudiziaria

Di:

Foggia – PERSONALE della Polfer di Foggia è intervenuto questo pomeriggio a seguito di una segnalazione da parte di alcuni viaggiatori spaventati da uno straniero che, armato di coltello, si aggirava nei pressi della stazione inportunando delle donne.

Gli agenti intervenuti hanno individuato e bloccato l’uomo. A seguito di perquisizione, lo stesso è stato trovato in possesso di un coltello di genere proibito. Da accertamenti esperiti, il cittadino, un 36enne originario del Marocco, in Italia senza fissa dimora, è risultato essere colpito da ordine di custodia cautelare in carcere per violenza sessuale emesso dal Tribunale di Messina in data 03 marzo 2015.

“Grazie alla prontezza degli agenti della polfer intervenuti, si sono riusciti ad evitare possibili episodi di molestia o violenza a danno delle donne”. Dopo gli adempimenti di rito, l’uomo è stato associato in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Foggia, con coltello importunava donne in stazione, arrestato ultima modifica: 2015-03-07T20:07:41+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi