Manfredonia
"Selezione dei soggetti destinatari dei corsi di riqualificazione per Operatori Socio Sanitario"

Manfredonia, “corsi OSS, con questi criteri ci costringono a rinunciare”

"Con questi parametri e criteri, le graduatorie subiscono inattesi stravolgimenti con personale informato all’ultimo momento"

Di:

Manfredonia – “QUALI i criteri relativi alla selezione dei soggetti destinatari dei corsi di riqualificazione per Operatori Socio Sanitario?”. E’ quanto chiede a Statoquotidiano Vincenzo La Tosa, dipendente di Sanitaservice di Foggia, in seguito al già comunicato avviso pubblico n.1/2014 relativo alla citata selezione.

Si ricorda come per il citato avviso pubblico, la Regione Puglia aveva stabilito parametri quali: “i soggetti destinatari dei corsi di riqualificazione per operatori socio sanitario sono i lavoratori già in servizio con esperienza lavorativa di almeno un anno (anche non continuativa) maturata alla data di pubblicazione del presente avviso. Non potranno accedere alla riqualificazione risorse umane addette presso le suddette strutture con funzioni ausiliare generiche (es. magazziniere, autista, giardiniere, addetto alle pulizie o alla cucina). Premesso che l’Operatore Socio Sanitario è l’operatore che, a seguito dell’attestato di qualifica conseguito al termine di specifica formazione professionale, svolge attività indirizzata a: soddisfare i bisogni primari della persona, nell’ambito delle proprie aree di competenza, in contesto sia sociale che sanitario; favorire il benessere e l’autonomia dell’utente”.

“Quello che mi chiedo, dopo aver visionato i parametri stabiliti dalla Regione Puglia e recepiti dall’ASL – continua a Statoquotidiano il dipendente di Sanitaservice di Foggia, Vincenzo La Tosa – è come mai i dipendenti della Sanitaservice, addetti alle pulizia (già occupati nei reparti) non sono stati ammessi al citato corso, mentre i dipendenti dell’Asl in servizio presso il Poliambulatorio di Via Barletta a Manfredonia sono stati ammessi. Rivolgo queste domande alla dottoressa Angela Fiadino, dirigente responsabile dell’ufficio per la Formazione aziendale dell’ASL Foggia, che ha comunicato via missiva l’approvazione della graduatoria ai vari ammessi al corso.”

“Mi chiedo inoltre – continua La Tosa – quali siano stati i criteri utilizzati per l’approvazione della graduatoria se si pensa che dipendenti di Torremaggiore sono stati indirizzati a San Giovanni Rotondo, per svolgere il corso, mentre noi di Manfredonia a Lucera, nonostante le distanze maggiori, oltre alle difficoltà di gestione degli orari. Con questi parametri e criteri, le graduatorie subiscono inattesi stravolgimenti con personale informato all’ultimo momento di partecipare ai corsi con destinazioni spesso irraggiungibili tenendo conto degli orari di lavoro e del disagio che creerebbero nei relativi reparti di appartenenza”. “Se poi l’intento era quello di far rinunciare ad alcuni ammessi di partecipare al corso, indirettamente devo dire che ci sono riusciti benissimo”.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Manfredonia, “corsi OSS, con questi criteri ci costringono a rinunciare” ultima modifica: 2015-03-07T12:06:26+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • libera

    Finalmente qualcuno che ha il coraggio di dire le schifezze che si fanno e l’incapacità e incompetenza (secondo il lettore,ndr) di chi ha fatto le graduatorie , sempre in continua evoluzione nonostante già alcuni stanno frequentando il corso. Chi doveva o meglio deve vigilare su questa storia dové ma sopratutto chi è


  • pep53

    Vai La Tosa sei tutti noi


  • Patrizia

    La Tosa puoi dire a tutti noi come siete entrati in Sanitaservice tutti voi? Una minima parte sono stati riconvertiti da socialmente utili a dipendenti Sanitaservice; e tutti gli altri? Mi puoi smentire se dico che oltre a questa minima parte nessuno di voi ha fatto alcun concorso, alcuna graduatoria pubblica e non ha risposto ad alcun avviso pubblico come previsto per legge? ma semplicemente .. ha preso i vostri nomi e siete stati assunti come per miracolo? Queste mie sono solo domande e non affermazioni e sicuramente sono informato male e per questo ti chiedo; mi puoi delucidare in merito alle tecniche di assunzioni? e giacchè ci sei mi puoi dire se è vero che siete stati assunti tutti per le pulizie agli spazi comuni e quindi piazzali esterni corridoi e scalinate e poi piano piano avete accampato diritti che no hanno neppure i vostri colleghi dipendenti A.S.L. assunti con regolari concorsi pubblici o avvisi pubblici? Ed è vero che a voi pagano anche un numero illimitato di ore di straordinario mentre ai dipendenti A.S.L. solo in alcuni casi e solo un limite limitatissimo di ore? Ed è vero che la A.S.L. riconosce la figure A.S.A. O.T.A. O.S.A. e O.S.S. ai dipendenti Sanitaservice e non ai dipendenti A.S.L.? Mi hanno detto cazzate? se si perchè non cogli l’occasione per smentire e delucidarmi? Se sono cazzate io al posto tuo lo farei….


  • la tosa vincenzo

    ti rispondo subito Patrizia (o ki x te) NELLA cosi detta Sanitaservice siamo entrati con una delibera del direttore generale dell’ ASL FG ..NON è vero nn siamo stati riconvertiti da socialmente utili in Sanitaservice s.r.l …in quando lavoravamo in cooperative,e quindi nn piu socialmente utili.X altri ne rispondono loro,posso dirti solo ke anch’essi lavoravano in cooperative.VERO (in parte nn ci hanno mai permesso di farlo come questi corsi da oss…. x noi e solo l’ennesima illusione.)SU QUESTO PUNTO PERO DEVO DIRTI, SE TU HAI MAI LAVORATO SAPRAI KE ESISTE LA PAROLA… DIRITTO ACQUISITO.NOI SIAMO IN QUESTA ASL FG DAL 1995.CREDO KE QUESTO DIRITTO L’ABBIAMO… NE POSSIAMO DISCUTERE IL MODO….MA TUTTO CIO NN DEVE ESSERE UNA NOSTRA COLPA.E da molto ke nn credo hai miracoli, se intendi politica: forse si forse no di certo nn lo so.X ESSERE ASSUNTI DALLA SANITASERVICE SO KE DOVEVAMO ESSERE TUTTI AUSILIARI ciò ke facevamo prima ke essa entrasse ce una delibera 1300 del 31\101 se nn l’anno tolta puoi leggerla.Questa parte dell’assunzione nelle pulizie,etc…..la devi fare al DIRETTORE GENERALE DELL”ASL FG IN QUANDO FACEVAMO DI TUTTO COMPRESO IL SERVIZIO KE DOVREBBE FARE L’OSS.MI kiedi se prendiamo piu di un dipendente asl può essere ma vedi Patrizia loro anno un contratto pubblico noi quello privato se sia meno o di piu son ccnl.Straordinari?io mai fatto …so ke x questo ce una squadra della Sanitaservice ke lo fà ……se quelli dell’asl nn lo fanno nn so il xkè.MI kiedi inoltre se asl fg nn riconosce le figure dette ….sinceramente nn credo e poi xkè nn dovrebbero riconoscerlo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi