Manfredonia
"E' indubbiamente bello da vedersi sembra fragile, ma in realtà è molto forte"

“Perchè la mimosa è il fiore dell’8 marzo”

"Una donna può soffrire, ma si rialza sempre , ha una forza interiore innata"

Di:

Manfredonia – “PERCHE’ la mimosa è il fiore dell’8 marzo?. Il mito è legato al fatto storico vero, quando l’8 marzo del 1908, 129 operaie di un’industria di New York rimasero uccise in un incendio, mentre protestavano per le condizioni di lavoro indegne a cui erano sottoposte e, secondo alcuni, nei pressi della fabbrica bruciata nel 1908 cresceva proprio un albero di mimosa. Ma ci sono anche altre motivazioni ben più pragmatiche: nel 1946, è stata l’Unione Donne Italiane a scegliere la mimosa, un fiore poco costoso. Ed una delle poche piante ad essere fiorita all’inizio di marzo.

E’ indubbiamente bello da vedersi sembra fragile, ma in realtà è molto forte. Una donna può soffrire, ma si rialza sempre , ha una forza interiore innata”.

(Anna, Manfredonia, 7 marzo 2015)

Redazione Stato

“Perchè la mimosa è il fiore dell’8 marzo” ultima modifica: 2015-03-07T19:00:11+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • saudage

    Bellissima la frase sulla donna dell articolo si una donna ha una forza innata dentro però quando il destino ci marcia su è davvero difficile lo so bisogna combattere ma a volte si crolla con tutta la forza che ci si può avere a volte si può anche perdere un bacio e un augurio a tutte noi donne il motto mai non mollare mai Gigi d Alessio non sbaglia in una sua canzone auguri a noi donne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi