Manfredonia
A cura del regista Luciano Toriello

Terminate le riprese di “Leviteaccanto”, girato a Borgo Mezzanone

"Quattro storie legate tra loro da una sottilissima trama, storie di giovani donne e uomini migranti"

Di:

Roma – Si è conclusa la produzione del docufilm “Leviteaccanto”, opera prima del regista Luciano Toriello. Il documentario è stato girato a Borgo Mezzanone (frazione del Comune di Manfredonia), Foggia e Londra, tra l’estate e l’autunno 2014. L’uscita del docufilm, prodotto dalla Seminal Film di Alessandro Piva – regista a sua volta di documentari di successo come “Pasta nera” –, girato con il sostegno di Apulia Film Commission e il contributo del Comune di Manfredonia, è prevista per il mese di aprile.

Il regista, autore del soggetto insieme ad Annalisa Mentana, così ne parla: «“leviteaccanto” racconta quattro storie legate tra loro da una sottilissima trama, storie di giovani donne e uomini migranti, ritrovatisi per vie diverse a vivere nella frazione di una città del Sud Italia, a Borgo Mezzanone.

Fonet: rbcasting.com



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi