Manfredonia
Nota ufficio stampa Comune Manfredonia

Manfredonia, Paolo Borgia assessore Affari generali Segreteria di Stato vaticana. Auguri da Comune

Il concittadino Paolo Borgia nominato da Papa Francesco assessore per gli Affari generali della Segreteria di Stato vaticana. Gli auguri della nostra città

Di:

Manfredonia. “Voglio esprimere le più sentite congratulazioni e i migliori auguri a monsignor Paolo Borgia per l’investitura ricevuta e sono convinto che le sue qualità umane e professionali sin qui mostrate si rafforzeranno ulteriormente, accompagnandolo nel nuovo prestigioso incarico”, esordisce così il sindaco di Manfredonia, Angelo Riccardi, commentando la notizia del fine settimana scorsa con la quale abbiamo appreso che monsignor Paolo Borgia, cinquantenne manfredoniano, è stato scelto da Papa Francesco per ricoprire l’importante e delicato ruolo di assessore per gli Affari generali della Segreteria di Stato vaticana. Monsignor Borgia, che succede a monsignor Peter Bryan Wells, è nato a Manfredonia il 18 marzo 1966. Ordinato sacerdote il 10 aprile 1999, è entrato nel servizio diplomatico della Santa Sede il primo dicembre 2001, destinato alla nunziatura apostolica nella Repubblica Centrafricana. Nominato segretario di seconda classe, nel 2004, fu trasferito alla nunziatura apostolica in Messico. Nel 2006, divenuto segretario di prima classe, fu destinato alla nunziatura apostolica in Israele e, tre anni dopo, in Libano, dove accolse, in rappresentanza della nunziatura, Papa Benedetto XVI in visita a Cipro nel 2010.

Il primo luglio del 2013 è stato trasferito alla sezione per i Rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato e, un anno dopo, alla sezione per gli Affari generali della Segreteria di Stato. Il primo dicembre del 2014 è divenuto consigliere di prima classe ed ora, come assessore, raggiunge il quarto gradino della burocrazia vaticana. Agli Affari generali vaticani spetta il disbrigo delle questioni riguardanti il servizio quotidiano del pontefice. Essa cura la redazione dei documenti che il Santo Padre le affida; adempie gli atti riguardanti le nomine della Curia romana e custodisce il sigillo di piombo e l’anello del Pescatore; regola la funzione e l’attività dei rappresentanti della Santa Sede, specialmente nei confronti delle chiese locali; espleta tutto ciò che riguarda le ambasciate presso la Santa Sede; vigila sugli organi di comunicazione ufficiali della Santa Sede e cura la pubblicazione degli Acta Apostolicae Sedis e dell’Annuario Pontificio. Il sindaco Riccardi contatterà presto monsignor Borgia per esprimergli direttamente le felicitazioni proprie e della nostra comunità, alla quale il prelato è rimasto profondamente legato. “Il riconoscimento, tale possiamo ritenerlo, a questa figura di notevole levatura morale, inorgoglisce tutti gli abitanti della nostra comunità. Tutti insieme vogliamo trasmettergli la nostra gioia e – conclude Riccardi – gli rinnoviamo i nostri più sinceri auguri per questa alta missione a cui il Papa lo ha chiamato, con l’augurio che possa continuare a svolgere al meglio il suo operato”.

Ufficio Stampa – Città di Manfredonia



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • matteo rinaldi

    Quale la piantina della casa ?
    il prezzo è contrattabile?
    Quale il numero civico?
    Grazie, M.Rinaldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!