Manfredonia
Candidato consigliere alla Regione Puglia, nella lista del Nuovo Centro, personaggio di spicco nel settore artistico-culturale-sociale

Manfredonia, Lello Castriotta: “non è tempo di scherzare, faccio sul serio”

“Bisogna avere il coraggio di dire dove si è sbagliato e quali interventi bisogna attuare per risolvere e rilanciare un territorio che stenta a decollare mettendo da parte gli interessi di bottega”


Di:

Manfredonia – “OGGI non è più possibile scherzare. La gente è stanca. Agli elettori bisogna parlare chiaro dicendogli cosa si vuol fare davvero di una comunità. La mia scesa in questa tornata elettorale alla Regione Puglia per dare un contributo all’intera Capitanata e dunque a Manfredonia, la mia città. Bisogna avere il coraggio di dire dove si è sbagliato e quali interventi bisogna attuare per risolvere e rilanciare un territorio che stenta a decollare mettendo da parte gli interessi di bottega per così far prevalere il concetto di politica come servizio per il bene comune di tutto il territorio”. E’ quanto dice a Statoquotidiano Raffaele (detto Lello) Castriotta, candidato consigliere alla Regione Puglia, per le elezioni del 2015, nella lista del Nuovo Centro Destra.

Come noto, Lello Castriotta è un personaggio di spicco nei settori artistico-culturale-sociale del territorio pugliese.

La formazione nelle Associazioni Cattoliche Lavoratori Cristiani (Acli). Lello Castriotta è attualmente un funzionario dello Stato occupandosi di vigilanza in materia di lavoro e di cooperazione, impegnato da anni nella Fondazione del Professore Massimo D’Antona di Roma del quale è stato anche revisore dei conti. Nella sua formazione un ruolo importante lo ha rivestito l’Acli, Associazioni Cattoliche Lavoratori Cristiani; all’interno della citata organizzazione, Castriotta ha ricoperto incarichi a vari livelli. “Il mondo del volontariato è una parte della mia vita – aggiunge a Stato – con l’artista Franco Rinaldi siamo riusciti a trasformare i momenti di spettacolo in un grande impegno per i più deboli sia con l’AVIS che con l’UAL.”

Politica, le motivazioni dell’impegno personale. “Come tantissimi altri cittadini – dice a Stato Lello Castriotta – negli anni mi sono fidato di gente che ci ha deluso profondamente. Ad esempio, da anni ribadisco che lo sviluppo della mia città e dell’intera Provincia di Foggia debba partire necessariamente dal porto di Manfredonia, unico sbocco a mare della Capitanata. Non è possibile avere un porto che non funzioni, che in 9 anni non abbia dato una programmazione per il futuro.

Il Porto necessita di un piano di sviluppo di concerto con la Camera di Commercio di Foggia per attivare servizi merci e passeggeri e far confluire le attività di produzione o di commercializzazione insieme all’Aeroporto al fine di consentire un concreto e facile accesso alla destinazione. Tanto il porto di Manfredonia quanto l’Aeroporto di Foggia costituiscono i due assi portanti sui quali si può reggere lo sviluppo della nostra Capitanata. E se a questo si avesse la capacità e la forza politica di riprendere e risvegliare il vecchio progetto dell’Interporto di Cerignola questo territorio potrebbe veramente farla da padrone e dettare le regole del mercato”.

Redazione Stato,ddf@riproduzioneriservata

Manfredonia, Lello Castriotta: “non è tempo di scherzare, faccio sul serio” ultima modifica: 2015-04-07T18:59:30+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
25

Commenti


  • io

    Vai Lello! Alle scorse elezioni votammo Gatta, ora ci sei tu!!!!! Forza e coraggio Lello!!!!


  • Giovanna delle gazzose

    eeeeeeeeeeeeeeeehhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh chi manca più???????


  • Saverio

    Vai!! Finalmente un uomo che ha sempre lavorato, un uomo che conosce bene le leggi sul lavoro e tutte le problematiche annesse, finalmente uno di noi, un uomo che può e sa come rilanciare il lavoro in questo territorio


  • simone

    Caro Lello, visto che tanto hai fatto e dato nel volontariato cristiano, spero e mi auguro che gli uomini della Chiesa ti diano davvero una mano perché loro sono simili a Dio; sanno come far trionfare e/o demolire una persona.

  • lello e franco non si candida?
    stem fresk.


  • Giorgio e la cava

    La persona giusta nel momento piu’ brutto della politica italiana


  • pino83

    Caro Lello non e’ per te ma per il partito di ..che hai scelto mi dispiace -1 voto


  • trasparenza

    Rispondo a Michele dicendo che le persone serie di distinguono per le scelte che fanno, per cui era impossibile che Franco si candidasse.


  • Giovanna delle gazzose

    O che lui fa sul serio. Per favore nn pazziet!!!!! Stiamo diventando nA barzelletta

  • quindi trasparenza cosa vuoi dire,che uno dei due non e’ serio?


  • ORZOWAI

    …e poi dicono che Grillo e’ comico.


  • ALFANO

    Hai ragione, non è tempo di scherzare, ci vuole gente giovane e magari non ha un posto fisso, ma passione e voglia di cambiamento.


  • Libero

    Bè io credo che Trasparenza abbia in un certo modo ragione, hanno una formazione diversa, ciò non toglie che siano due persone straordinarie. Il loro è stato un cabaret pungente, la diversità del loro cabaret rispetto ad altri artisti sta nel fatto che pochi fino ad oggi hanno avuto il coraggio di denunciare pubblicamente su un palco tutte le problematiche del territorio e ciò connota una certa preparazione e attenzione verso il territorio.


  • Caligola

    va va mjìne a past.
    Per chi volesse votate come me il partito #ionovoto o annullate la scheda nel seggio elettorale


  • Luigi

    Alfano, ma scherza?? Ma cosa crede che la politica sia una poltrona da occupare per mancanza di lavoro? Sinceramente preferisco un uomo che conosca il duro lavoro, uno che ha sempre lavorato fin da piccolo, che le cose non gli sono mai state regalate ma non si è dimenticato della gente umile, povera. Ha studiato si è formato ed è diventato un uomo di intelletto con le sue forze e mi dispiace leggere che il suo regalarci un sorriso perché conosce le dure difficoltà della vita siano uno strumento per penalizzarlo


  • luigi

    Lello Castriotta grande è veramente uno di noi ti voto


  • sentisenti !

    Lavorare stanca….!


  • lo spettro

    NCD????? pur quist ha già cambiet casacc manco si è avviato? professionista serio ..


  • Francesco

    Lello non ha mai temuto d faticà, Tutti noi lo sappiamo che sul lavoro è sempre stato onesto e professionale. Quist Isp. Castriotta so chiacchiere da circoletto non sanno a che appigliarsi.


  • Wu Ming 189°

    Tutto il bene che volete su Castriotta, ma come si fa a votare NCD? Il partito più inquisito del mondo.
    #JeSuisMaskereTrumbett


  • Girolamo l'indiano

    Ben venga un Lello Castriotta ad aiutare questa città almeno lui la sempre amata quindi può dare e poi provate a parlare qualche volta con lui scoprirete la sua preparazione.


  • Falsi

    noooo Lello uno come te nel NCD, il partito di quelli che prima attaccavano il sindaco e poi lo hanno appoggiato per avere qualcosa in cambio per i propri interessi personali. Ci sono uomini in quel partito che fatto terra bruciata ovunque vanno, odiati .da tutti.


  • sesamo

    …e’sempre stato uno ..,io nel campo del lavoro lo conosco bene,pero’tra tutti i candidati di manfredonia alle reggione preferisco lello almeno lui e’il meno inciucciato di tutti


  • Non volevo andare a votare ma.....

    Meglio lui che i tanti cettino la qualunque che ci prendono per i ..da anni e anni.


  • Paolo

    Beh il partito non è il massimo ma bisogna essere pragmatici e scegliere la persona giusta che potra rappresentare questo territorio, meglio con il sorriso che con il pianto.
    Noi ti voteremo Lello. Non ci deludere, siamo in tanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi