Foggia
Nomina firmata dal presidente della Regione Puglia Nichi Vendola lo scorso 2 Aprile

Piazzolla commissario Asl Foggia, Caracciolo: bene

Intervento del consigliere regionale e componente della III Commissione Sanità della Regione Puglia Filippo Caracciolo


Di:

Foggia – Intervento del consigliere regionale e componente della III Commissione Sanità della Regione Puglia Filippo Caracciolo dopo la nomina del dott. Vito Piazzolla come commissario della Asl di Foggia firmata dal presidente della Regione Puglia Nichi Vendola lo scorso 2 Aprile.

“Auguro buon lavoro a Vito Piazzolla che ha già ampiamente avuto modo di dimostrare le sue grandi capacità alla guida del Servizio dell’Agenzia Regionale per la Salute (ARES) denominato Integrazione Ospedale Territorio e Integrazione socio-sanitaria, tra i tanti progetti coordinati dal dott. Piazzolla ricordo il ‘Progetto Nardino’ che ha avuto apprezzamenti anche dall’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari (Agenas). Sono certo che pur nominato in qualità di tecnico il dottor Vito Piazzolla saprà guidare l’Azienda Sanitaria Locale di Foggia con grande competenza ma anche con grande sensibilità. Un ringraziamento va al direttore generale uscente Attilio Manfini per il lavoro svolto sinora.

La nomina di Vito Piazzolla alla Asl di Foggia, sebbene in regime di temporaneità in funzione della decisione di demandare la nomina del prossimo direttore generale al prossimo governo regionale, è comunque una garanzia – conclude Filippo Caracciolo – per poter far fronte alle numerose situazioni complesse e valorizzare le esperienze di eccellenza presenti in Capitanata nella piena salvaguardia del profilo istituzionale dell’Asl foggiana. Tutti chiediamo la meritocrazia nelle nomine dei Direttori Generali/Commissari: la designazione di Piazzolla alla ASL di Foggia va proprio in questo senso”.

Redazione Stato

Piazzolla commissario Asl Foggia, Caracciolo: bene ultima modifica: 2015-04-07T18:05:07+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi