Manfredonia
Si parlerà di fiabe, natura ed un nuovo modo di intendere la comunità e la crescita economica

La filosofa Laura Marchetti, docente UniFoggia, al Roncalli di Manfredonia

L’incontro è aperto alla cittadinanza

Di:

Manfredonia. Un nuovo modo di concepire la crescita economica ed il concetto di comunità, con uno sguardo al “femminile” e con un solido retroterra scientifico.
Ne parlerà la filosofa Laura Marchetti la mattina del giorno venerdì 8 aprile, alle 9,30, nella sala conferenze del Liceo Psicopedagogico “Roncalli” in un dialogo con studenti e chiunque voglia partecipare. Laura Marchetti, recentemente inserita nel novero dei 20 filosofi più autorevoli d’Italia, è anche antropologa ed è docente di Didattica delle Culture nel Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Foggia. Autrice di numerosi saggi pubblicati con Sellerio, Laterza, Palomar, Donzelli, è stata sottosegretaria all’ambiente con il governo Prodi, inclusa fra i “Sette Saggi” che hanno redatto il Programma nazionale dell’Ulivo nel 1994. La professoressa Marchetti, autrice del libro “La Fiaba, la Natura, la Matria – Pensare la decrescita con i Grimm”, che offrirà lo spunto per dialogare con gli studenti del Roncalli, affronta il tema della critica radicale alla modernità, affermatasi sotto il segno del meccanicismo: una modernità che toglie alla Natura ogni pretesa di potenza generante, di creatrice di vita, mentre tutto declina secondo una gelida razionalità e secondo un codice maschile.

La professoressa Marchetti propone dunque un neologismo per tradurre una parola tedesca che in italiano non esiste: la parola “Matria”, che traduce la voce Heimat, termine femminile che indica la terra della madre e della casa, dell’allevamento dell’infanzia, della tenerezza e della leggerezza, dove si fonda l’unità linguistica e affettiva della nazione.
L’incontro sarà anche l’occasione per riflettere sul contemporaneo concetto di “decrescita” e sull’importanza del ruolo della donna.

L’incontro presso il Roncalli è promosso dal Rotary Club di Manfredonia, che in questi mesi sta avviando un progetto di collaborazione con gli istituti scolastici di Manfredonia che aiuti ad affrontare vari temi fondamentali per la crescita e la formazione dei ragazzi e per la comunità. Il mese scorso l’ex ministro Piero Barucci, con i ragazzi del Liceo Classico, ha affrontato il tema del rapporto fra etica e politica, ora la Marchetti con le tematiche della crescita e della decrescita.

Il Rotary club di Manfredonia, tramite i suoi ospiti a disposizione delle istituzioni scolastiche, intende promuovere il dialogo e l’informazione su questioni di stretta attualità mettendo in connessione personalità del mondo universitario, delle professioni, dell’impresa, della cultura, con i ragazzi e con qualsiasi cittadino sia interessato a tali tematiche.



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Francesco

    Bravi! Personalmente non condivido tutte le idee della professoressa, ma fate bene ad invitare ospiti nelle scuole superiori. Continuate e rendete questo vostro impegno sempre più diffuso e costante, magari allargandoli a tutti i cittadini. In questa città c’è bisogno di apertura, tolleranza, dialogo e cultura….estremo bisogno, vista la “classe dirigente e formativa” che purtroppo ci ritroviamo.

  • sperate che sia puntuale! …per il resto é in gamba!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This