Stato prima
Senza le misure prese dalla Banca centrale europea fra giugno 2014 e dicembre 2015

Visco,senza Qe recessione Italia a 2017

Un'adozione generalizzata di alcuni rinnovi contrattuali recentemente firmati in Italia, ha detto ancora il governatore

Di:

(ANSA) – ROMA, 7 APR – Senza le misure prese dalla Banca centrale europea fra giugno 2014 e dicembre 2015 (il periodo in cui la Bce ha lanciato e rafforzato il quantitative easing) “la recessione italiana sarebbe finita solo nel 2017, e l’inflazione sarebbe rimasta negativa per l’intero periodo di tre anni”. Lo ha detto il governatore di Bankitalia Ignazio Visco a Francoforte, riferendosi ad alcune stime della Banca d’Italia. Un’adozione generalizzata di alcuni rinnovi contrattuali recentemente firmati in Italia, ha detto ancora il governatore, “abbasserebbe significativamente il tasso di crescita dei salari, e questo si rifletterebbe a sua volta sulle dinamiche dell’inflazione”. (ansa)

Visco,senza Qe recessione Italia a 2017 ultima modifica: 2016-04-07T17:37:27+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi