Eventi

Gli archivi storici dei Cinque Reali Siti, A5RS


Di:

Orta Nova (fonte image: mondimedievali.net)

Orta Nova – TUTTO il patrimonio storico e dell’identità culturale di cinque paesi in un’opera mai realizzata prima d’ora: lunedì 9 maggio, a Orta Nova, sarà presentato ufficialmente il progetto archivistico “A5RS” inerente agli Archivi Storici dei Cinque Reali Siti. L’incontro con i cittadini e i giornalisti si terrà alle 18 e sarà ospitato nel Palazzo ex Gesuitico. A presiedere i lavori saranno il sindaco di Orta Nova, Giuseppe Moscarella, e i primi cittadini di Carapelle, Ordona, Stornara e Stornarella. Interverranno Carolina Nardella, Soprintendente Archivistico per la Puglia; Gianni L’Abbate, Ispettore Archivistico per la Puglia; la responsabile Musei e Archivi Storici della Regione Puglia, Domenica Di Biase; l’archivista paleografo Maria Elena Lozupone; la direttrice dei lavori del progetto Laura Orsi e il direttore generale Halley Sud-Est, Giovanni Piscolla.

Immagini, nomi, luoghi, date e documenti che decodificano la storia dei comuni che compongono i Cinque Reali Siti sono stati al centro di un lungo e impegnativo lavoro durato quasi cinque anni. Un lavoro che ha preso vita a partire dal progetto curato da Maria Di Meo ed è proseguito coinvolgendo non solo ciascuno dei cinque comuni, ma anche Regione Puglia, Soprintendenza Archivistica, Archivio di Stato. La realizzazione dell’opera, naturalmente, si è avvalsa del contributo di numerosi professionisti. Una sinergia importante, capace di centrare un obiettivo di assoluto rilievo: realizzare una ‘mappatura’ sistematica delle vicende storiche e del patrimonio culturale dei Cinque Reali Siti e renderla fruibile a tutti attraverso le pagine del sito internet dedicato (www.archiviostorico5realisiti.it) che mette in rete gli archivi storici dei comuni interessati. In questo modo, Carapelle, Ordona, Orta Nova, Stornara e Stornarella restituiscono ai propri cittadini l’unicità di un territorio e l’orgoglio di aprire una finestra sull’identità storica e culturale di un’area. Al termine del convegno, sarà possibile visionare alcuni dei documenti più antichi appartenenti agli archivi storici dei Cinque Reali Siti visitando la mostra documentaria appositamente allestita.


Redazione Stato

Gli archivi storici dei Cinque Reali Siti, A5RS ultima modifica: 2011-05-07T14:08:02+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This