FoggiaManfredonia
L’8 maggio è alle porte e tutti sono in fibrillazione per far contenta la propria mamma

Festa della Mamma, le idee regalo

Poi c’è il dolce regalo. Avere una mamma golosa è impegnativo ma è un punto di riferimento per dolci fatti in casa

Di:

Foggia, sabato 07 maggio 2016. L’8 maggio è alle porte e tutti sono in fibrillazione per far contenta la propria mamma. I pensieri incominciano ad affollare la mente e tra un regalo già fatto ed uno spesso inarrivabile, si finisce sempre col regalare il classico, ma sempre apprezzato, mazzo di fiori. Certo, il regalo è quel pensiero che fa commuovere le mamme di ogni età. L’uomo, di solito è più risolutivo e con quel classico mazzo di fiori risolve il tutto. Ma la donna, la figlia femmina, quella con cui si è sicuramente confidata, con la quale è stata “complice” il regalo ogni anno diventa un’impresa titanica. Oggi, sia in tv, sia sulle riviste, sia nel web, va di moda il fai da te, quei lavoretti fatti con le proprie mani, che diventano leve del cuore. E qui interveniamo noi, con i nostri semplici ma utili, speriamo…, suggerimenti. Il dono più bello? Naturalmente l’amore verso chi ti ha procreato, la dedizione a lei, l’aiuto, la comprensione, il supporto verso chi oggi ti chiede una mano, la stessa che fu il tuo aiuto quando eri piccina, e non solo. Poi c’è il dono materiale. Ed allora qual migliore idea di qualcosa fatto da te, con le tue mani, semmai con pochi soldi giacché ve ne sono sempre più pochi. Partiamo con il classico bigliettino di auguri. Si potrebbe pensare a uno personalizzato, unico e sorprendente: basta prendere un cartoncino, tagliarlo a misura di un bigliettino classico, disegnarlo e addobbarlo con nastrini colorati.

Un’idea di regalo, invece, potrebbero essere i fiori di plastilina, semplici fiori finti ma belli e colorati che non si deteriorano e rendono più bella una casa. Oppure i sali da bagno, spesso dimenticati, inusuali al tempo d’oggi perché sostituiti dai bagnoschiuma, ma tanto cari alle nostre mamme. In commercio ve ne sono di diverse fragranze e colori e tutti per un dolce relax nella vasca da bagno. Ecco, regaliamo relax alle nostre mamme. Pensateci. Ma con un bagno ci vogliono le candele. Ed ecco che, dopo aver acquistato candele profumate, ci adopereremo per il porta candele. Basta un vasetto in vetro, quello delle pietanze per la cucina, riempirlo di sassolini bianchi o neri lucidi, decoralo con qualche rametto e alcune margherite appena colte e , voilà, la candela sarà pronta per avvolgere la mamma nella sua luce e nella sua fragranza. Se poi la mamma è un’appassionata di fiori, tanto da averne nei vasi sul balcone e sui davanzali delle finestre, ecco che potremmo regalarle ciò che di più bello piace. Naturalmente il regalo si deve distinguere e questo che proponiamo bisogna portarlo in casa in sua assenza per farle una sorpresa. Prendiamo tanti contenitori di vetro vuoti, come per esempio vasi, bottiglie, barattoli, li addobbiamo con dei nastrini colorati e li riempiamo di fiori, posizionandoli qua e la in casa; faranno il loro effetto. Se poi vogliamo unire l’utile al dilettevole, regaliamoci alcuni attrezzi da giardinaggio: la mamma “green” apprezzerà.

Poi c’è il dolce regalo. Avere una mamma golosa è impegnativo ma è un punto di riferimento per dolci fatti in casa. Ed allora perché non regalarle una torta giacché è sempre lei a farle a noi? Che sia al cioccolato, con crema pasticcera, con tanta panna, è un dato secondario, purché sopra vi sia un bel cuore e che la torta sia accompagnata d un bel mazzo di fiori. Oppure, e perché no, organizzare la colazione a casa sua, offrendogli ciò che piace a lei con l’amorevole compagnia dei figli e nipoti. Regaliamoci anche una buona marmellata o confettura fatta in casa, le ricorderebbe i tempi trascorsi per noi quando eravamo piccini. Insomma, un regalo fai da te e poco oneroso, tanto gradito e personalizzato, sarebbe l’ideale. Tuttavia ricordiamoci sempre di tutte le mamme e in particolar modo di quelle che non hanno la possibilità di festeggiare questa festa. Di quelle che hanno difeso i figli con la vita. Un regalo molto gradito per le mamme sole è la nostra compagnia. Un po’ di tempo con loro, accompagnato da un piccolo dono, è il regalo più bello che si possa far loro, donandoci.

Ad Maiora!

(A cura di NICO BARATTA)

Festa della Mamma, le idee regalo ultima modifica: 2016-05-07T21:22:31+00:00 da Nico Baratta



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi