Manfredonia

Corsi Enaip, Ognissanti: “in corso avvisi per trasferimento personale”

Di:

Franco Ognissanti, presidente VI Commissione regionale (ST)

Bari/Foggia/Manfredonia – LA situazione dell’Enaip all’esame della VI commissione, presieduta da Francesco Ognissanti (PD). L’assessore competente Alba Sasso ha aggiornato i commissari in merito agli sviluppi della situazione dell’ente prima oggetto di diffida e poi di sospensione dell’accreditamento da parte delle Regione, a seguito di una rilevante situazione debitoria (a fronte di crediti vantati frutto di un contenzioso mai concluso), di una serie di inadempienze nonostante la rateizzazione delle situazione debitoria disposta con apposita legge regionale e della mancata rendicontazione.

Sono in corso avvisi a livello provinciale – ha specificato l’assessore – per trasferire il relativo personale ad altri enti (come è stato già fatto a Taranto). La Sasso ha rassicurato anche in ordine ai ragazzi che frequentano i corsi Enaip di Foggia che concluderanno regolarmente i corsi di studi e sosterranno i relativi esami, tramite passaggio ad altro ente. L’assessore ha richiamato anche l’accordo stipulato dalla Task force della Regione per il lavoro con i sindacati e le associazioni di categoria, per la ricollocazione del personale: 122 unità lo sono state già, ne rimangono 13 che sono in via di definizione. Infine i corsi di riqualificazione per i dipendenti formatori onde consentire il passaggio ai Centri per l’impiego territoriali per i quali è previsto un apposito bando, fermo rimanendo che laddove vi sono posti già disponibili il passaggio avrà luogo subito.

L’altro provvedimento all’ordine del giorno, la pdl in materia di “Interventi regionali di tutela e valorizzazione delle musiche e delle danze popolari di tradizione orale”, è stato rinviato per la mancanza del parere dell’Ufficio Legislativo del Consiglio Regionale con l’Analisi Tecnico Normativa (Atn). Infine l’audizione dell’Assessore Elena Gentile per fare il punto sull’attuazione del ‘Piano straordinario per il lavoro in Puglia 2011’. Non se ne è fatto nulla per l’assenza dello stesso assessore (che fa seguito ad altre precedenti), che non è garbata molto al presidente Ognissanti. “Date le ripetute assenze dell’Assessore e considerata la rilevanza dell’argomento – ha detto – preannuncio un documento al riguardo da sottoporre all’attenzione del presidente della Giunta Nichi Vendola al quale chiedo l’adesione di tutti i commissari, perché questa situazione non è più tollerabile”.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi