Manfredonia

“Strumentalizzazioni? Restiamo i più tartassati, poveri ed indebitati”

Di:

Moderati e Centristi per Manfredonia, il capogruppo Matteo Troiano, il presidente Giovanni Caratù (Copyright STATO)

Manfredonia – “PREMESSO che ho grande stima per l’assessore Rinaldi e gli riconosco un lavoro titanico ed ingrato che di certo non si può affermare per alcuni suoi colleghi di Giunta. Concordo con lui che la lettura dei dati di bilancio può essere soggetta a diverse strumentalizzazioni; è vero, ne sono convinto, potevamo leggere e commentare il raggiungimento del patto di stabilità in modo strumentale e dimostrare secondo noi che questo non c’è stato, ma per il bene della città non lo abbiamo fatto”. E’ quanto riferisce il presidente di Moderati e Centristi per Manfredonia Giovanni Caratù. Le dichiarazioni seguono la nota stampa del Comune sul Consuntivo 2011 da parte dell’assessore al bilancio P.Rinaldi e del sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi.

“Per questo allego le tabelle ufficiali del comune di Manfredonia sul bilancio consuntivo e lasciamo ai lettori leggere i dati se in modo strumentale o meno; gli lasciamo al loro libero arbitrio; personalmente rimango della mia idea originaria che siamo più tartassati, siamo più poveri, più indebitati, ecc”.


INAUGURAZIONE SEDE.
Intanto, questo pomeriggio, 7 giugno, ci sarà l’inaugurazione della nuova sezione della federazione dei Centristi di Manfredonia. Appuntamento in via S. Maria delle Grazie n. 2 ang. Corso Manfredi alle ore 20.


Redazione Stato@riproduzione riservata



Photogallery



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • Stipulante

    non bisogna essere dei laureati commercialisti per interpretare i dati emessi dal comune, per cui strumentale diventa l’azione denigratoria dell’amministrazione comunale nei confronti delle forze politiche fuori dal coro.
    quando non c’è opposizione uno solo può essere il significato: “non c’è democrazia”.


  • angela

    nessuno deve strumentalizzare niente e nessuno.
    sinceramente l’assessore Rinaldi sta facendo un ottimo lavoro, nonostante i 1000 problemi e le inefficienze altrui(colleghi vari).
    forse ha strumentalizzato di più il capo gruppo del Pd Franco La Torre il quale ha confermato in consiglio comunale davanti a tutti che con assolta certezza la TARSU non sarebbe aumentata.
    mentre invece ho letto un articolo sulla gazzetta dove lo stesso Assessore Rinaldi confermava con certezza l’aumento obbligatorio della TARSU.
    allora mi chiedo chi strumentalizza chi?
    a mio avviso, ma parere strettamente personale, vedo un gran numero di franchi tiratori più o meno nascosti che stanno cercando di delegittimare in maniera più o meno velata l’operato del loro stesso partito e dei loro stessi rappresentanti.
    forse mi sbaglio.
    ma questa è la mia impressione, di qualcuno che ha voglia di nostalgica presenza.


  • Lavoratore

    Cara Angela tu parli di franchi tiratori più o meno nascosti all’interno del PD e non ascolti cosa ha detto e continua a dire questa amministrazione nei confronti di quella passata. Lo slogan è noi siamo la discontinuità……ma da chi e da che cosa….ma facciamo le persone serie…cara Angela non facciamo finta di non sapere le cose che ormai non ci crede più nessuno. Se a te sta bene questa amministrazione, forse è da tanto tempo che non ascolti i cittadini che stanno rimpiangendo quella precedente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi