FoggiaManfredonia

Amministrative, Piemontese e Bordo sono felici

Di:

Foggia. “Il numero di Comuni amministrati dal PD aumenta e il nostro partito conferma di essere la principale forza politica in Capitanata. Il PD era al governo solo in due realtà tra quelle chiamate al voto; dopo il primo turno sono già quattro. In attesa dei ballottaggi, il bilancio delle elezioni amministrative è, per quanto ci riguarda, positivo”. Lo affermano il segretario provinciale Raffaele Piemontese e il coordinatore del Comitato di reggenza Michele Bordo.

“Il Partito Democratico è stato determinante per le straordinarie vittorie di Michele Merla a San Marco in Lamis e di Vincenzo D’Aloiso a Zapponeta. In entrambi questi comuni la nostra affermazione è importantissima, visto che non era affatto semplice convincere l’elettorato, sfiduciato e arrabbiato anche per via del dissesto finanziario provocato dal malgoverno delle forze di centrodestra in questi anni. Il PD è stato, inoltre, parte attiva delle vittorie di Pasquale De Vita a Casalnuovo Monterotaro e di Nicola Gatta a Candela, dove sappiamo che l’impegno elettorale dei nostri candidati al consiglio comunale avrà modo di esprimersi nell’attuazione del programma di governo.

Dispiace molto per la mancata conferma di Nino Danaro che, pur catalizzando risorse e progettualità importanti, ha provato su stesso quanto sia difficile amministrare ed essere rieletto, dopo il primo mandato, in un contesto di crisi. Ad Ascoli Satriano, come negli altri Comuni in cui gli elettori non hanno accordato la loro fiducia ai nostri candidati bisognerà fare una seria e serena analisi del voto per individuare soluzioni, in alcuni casi anche radicali, al difetto di consenso. Anche e soprattutto a Vieste, dove il voto ha fatto emergere tutte le criticità della scelta fatta a livello cittadino, già sottolineate dal Comitato provinciale di reggenza del partito. In un contesto tanto emblematico per la provincia di Foggia, sono prevalse energie molto interessanti, la cui carica innovativa era stata già osservata e colta da alcuni dirigenti provinciali del PD.

I ballottaggi di San Giovanni Rotondo e Torremaggiore, dove sono pienamente in corsa entrambi i candidati del centrosinistra Leonardo Maruzzi e Salvatore Leccisotti, saranno importanti per consentirci di fare un’analisi più compiuta dei risultati di queste elezioni. In questi due comuni – concludono Piemontese e Bordo – saranno adesso fondamentali la mobilitazione e lo sforzo di tutto il gruppo dirigente del partito. Ci sono tutte le condizioni per vincere ed affermare anche qui il bisogno di cambiamento”.



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • Svolta

    Diteglielo a Renzi…. Lui forse ha altre notizie che non avete….


  • Pinocchio

    ahahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahahahahaha

  • “Il Partito Democratico è stato determinante per le straordinarie vittorie di Michele Merla a San Marco in Lamis e di Vincenzo D’Aloiso a Zapponeta. In entrambi questi comuni la nostra affermazione è importantissima, visto che non era affatto semplice convincere l’elettorato, sfiduciato e arrabbiato anche per via del dissesto finanziario provocato dal malgoverno delle forze di centrodestra in questi anni.
    A Zapponeta sono stati eletti tutti gli uomini di Centro destra l ‘ unico del PD ed ultimo eletto il pseudo Segretario della sezione del PD .
    Questo per te è un successo
    Talmente il minestrone che non vi rendete conto a livello provinciale di quello che dite.
    Perche quanto siete venuti in piazza ad appoggiare la candidatura di Daloiso non avete detto che il disastro del dissesto del comune di zapponeta è stato il centro destra . Caro piemontese te lo dico io perché su quel palco cerano i famigliari fautori del disastro di zapponeta .
    Siccome a zapponeta sappiamo come si vota , non ce limite alla vergogna ,
    I cittadini di vieste gente intelligente hanno capito tutto è hanno bocciato il MINESTRONE.
    Invece a zapponeta hanno votato con il CUORE (!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!)


  • Franco

    Ma statv citt che è meglio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati