Politica

Debito Ryanair, M5S: “Emiliano scarica sui pugliesi”

Di:

Bari. “Una storia molto poco chiara sotto diversi punti di vista” lo dichiarano i consiglieri regionali del M5S e componenti della I Commissione consiliare (Bilancio), Antonella Laricchia e Mario Conca. “Innanzitutto – evidenziano – se è stato stipulato un accordo con Ryanair significa che i 13 milioni di euro erano stati previsti in bilancio. Ora dove sono finiti, dal momento che siamo costretti ad approvare un nuovo debito fuori bilancio? Secondo: il rinnovo dell’accordo durerebbe 5 anni, i soldi per i prossimi anni da dove verranno presi? Terza questione: Emiliano fino ad oggi ha fatto approvare dalla sua giunta numerosi provvedimenti, addirittura nel caso del piano di riordino sanitario non ha ritenuto opportuno confrontarsi con i consiglieri ed oggi decide di scaricare questa decisione sul Consiglio; una decisione che aumenta ulteriormente i sospetti su una questione dai contorni estremamente oscuri”. “Il sospetto – concludono gli esponenti del M5S – è che anche in questo caso stia cercando di scaricare le conseguenze dell’eventuale illegittimità del contratto stipulato tra AdP e Ryainair per violazione della normativa in materia di evidenza pubblica nonché di quella che vieta gli aiuti di Stato, su tutti i cittadini pugliesi anziché sui veri responsabili”.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati