Cronaca

Protezione civile, a Vieste bruciano 30 ettari di macchia mediterranea

Di:

Fire boss durante fase di spegnimento incendi (archivio, fonte image: birgi.it)

Foggia – LA Protezione civile regionale comunica che i due incendi boschivi di vaste proporzioni divampati nei comuni di Vieste e Massafra sono stati domati ed entrambe le aree sono al momento interessate dalle operazioni di bonifica.

A Vieste, in località Chiesuola, le fiamme hanno bruciato circa 30 ettari di macchia mediterranea e pineta. L’incendio era divampato a poca distanza da alcune abitazioni, che non sono state però raggiunte dal fuoco. Sul posto sono intervenuti aerei e squadre a terra.

Al momento sono oltre trenta gli uomini dell’Arif e della Protezione civile che stanno bonificando l’area. A Massafra sono invece circa 10 gli ettari di macchia mediterranea bruciati dall’incendio divampato nella gravina, che ha reso necessario l’intervento di due velivoli fire boss e di squadre a terra. Sono cominciate le operazioni di bonifica, che a causa della natura impervia dell’area, dureranno probabilmente tutta la notte.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi