Manfredonia

Manfredonia, ai domiciliari, litigio in famiglia, suicida lanciandosi da terrazzo

Di:

Controlli volanti (st@)

Manfredonia – UN giovane di Manfredonia, ai domiciliari per un recente episodio di cronaca, è deceduto sul colpo stamani, dopo essersi volontariamente lanciato dal terrazzo di un’abitazione. La tragedia è avvenuta nei pressi del II^Piano di Zona.

Da raccolta dati, confermata da fonti attendibili, il giovane era ai domiciliari nella sua abitazione ed avrebbe avuto un litigio in famiglia. Tanto per la tensione, quanto per lo sconforto personale, il giovane ha dunque deciso di togliersi la vita, scendendo dalla propria abitazione e recandosi nei pressi di un terrazzo nelle vicinanze. Il ragazzo è morto sul colpo dopo un volo di circa 11 metri.

Intervenuti sul posto gli agenti del Commissariato di Ps di Manfredonia, operatori del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane.

Dalla redazione di Stato sincere condoglianze alla famiglia, ai parenti ed amici del giovane.

Redazione Stato, defilipg@riproduzioneriservata

Vota questo articolo:
41

Commenti


  • Peppa Pig

    ma non si puo’ sapere ki e’????


  • Redazione

    Buongiorno, in segno di rispetto per la tragedia abbiamo preferito non divulgare il nominativo; il ragazzo era stato recentemente arrestato per uno scippo; invitandovi al rispetto per la morte del giovane, grazie, Red.Stato


  • tuttiquelliglialtri

    —————-Manfredonia


  • Redazione

    Moderazione, cortesemente, grazie; Red.Stato


  • marco

    Mi dispiace tanto per questo ragazzo, una vita che si spezza che sia giovane o meno e sempre un dolore incolmabile,tutti commettono errori, ma ciò non porta ad essere diversi da altri.Ora sarà tra gli angeli del paradiso.


  • PARENTE

    NN SI PUO’ GIUDICARE SENZA SAPERE CIO’ KE STA DIETRO,KI GIUDICA VUOL DIRE KE NN HA ALTRO DA FARE KE FAR PARLARE LA BOCCA!!!!!!!!!!!


  • Redazione

    La ringraziamo per il suo intervento, davvero; a presto; Red.Stato


  • nerone

    sentite condoglianze alla famiglia per fare questo gesto doveva essere proprio disperato povero ragazzo …………..da noi a manfredonia non c e nessuno che aiuta questi giovani ma siamo sempre li pronti a criticare tutto e tutti vergognamoci un po di rispetto per lui e per la famiglia


  • Redazione

    La ringraziamo per l’intervento; Red.Stato


  • il giustiziere

    Mi dispiace, condoglianze alla famiglia.
    Quanti anni aveva?


  • ghet

    Mi sento offeso, come giovane e cittadino, cancellate il post del signor tuttiquelli per favore, sono un suicidio le sue parole..e intanto cosa piú importante esprimo per quanto possa essere utile qui, le mie piú sentite condoglianze alla famiglia.


  • pia90

    nessuno puo permettersi di giudicare chi ha peccato scagli la prima pietra ….non giudicate e fate gli ipocriti….per tutti coloro che nn conoscono lui era un ragazzo che amava la vita , amava gli amici e i parenti …..con lui non ci si annoiava mai anzi e un esempio di vita….ti voglio bene riposa in pace


  • ilguerriero

    peccato nn si puo morire cosi sperando che i genitori nn si sentino in colpa qui a manfredonia e cosi 1 persona che sbaglia nn ce un rimedio lo vedo sulla mia pelle gli adetti a lavoro aiutiamo i giovani e gente che a sbagfliato rinserimento che sn brutte a sentyre ste storie direttore o voglia di incontrarvi vi fa


  • banana in c....o

    Sono veramente desolato ed arrabiato. Cose come questa non dovrebbero accadere si dovrebbe intervenire prima cercando di stare vicino ( non solo a parole) a chi si trova in una brutta situazione dando conforto ed un concreto aiuto all’interessato ed alla famiglia. Non voglio polemizzare con le istituzioni, per rispetto che provo nei confronti giovane e della sua famigli, ma la domanda da porsi credo che sia ” casa si fa di concreto per recuparare e reinserire coloro che si trovano in questa situazione?” Questa domanda dovremmo farcela tutti e forse il mondo sarebbe migliore.
    Addio caro amico


  • PARENTE

    MI AGGREGO AL SIGN GHET NN SI PUO’ PARLARE DI UN RAGAZZO COSI E CM HA DETTO QUALKUNO A MANFREDONIA DOVREBBE ESSERCI QUALKUNO KE AIUTI QST RAGZZI A TIRARLI SU E NN A BUTTARSI GIU’E SMETTETELA DI GIUDICARE SENZA SAPERE BASTA !!!!!!!!!! TAPPATEVI LA BOCCAAAAA


  • zoover

    mi ricorda lo stesso caso di poche settimane fa,in cui si tolse la vita quel povero operatore scolastico,anche li si parlò di litigio in famiglia.


  • da riflettere

    siamo arrivati a 4 suicidi da marzo a oggi. Cinque considerando anche i manfredoniani non in sede. Le statistiche sono sopra la media. Le istituzioni civiche che stanno facendo? l’assessore alla sanità che fa dorme? Condoglianze


  • conosciuta

    conoscevo la vittima, rispetto totale x lui, ma non x uno dei genitori, bravissimo ragazzo ridotto così grazie a……., mi dispiace profondamente, riposa finalmente in pace, non è questa la fine che dovevi fare


  • 123456789


  • bellaswan

    Madoo mi dispiace tanto per il ragazzo comunque condoglianze alla famiglia·:-(


  • G

    La verità è che queste tragedie avvengono ovunque, non solo a Manfredonia. Piuttosto chiediamoci:dov’è la società quando un individuo ha bisogno di aiuto? Siamo davvero cosi abbandonati a noi stessi ?


  • muammar

    condoglianze alla famiglia.

    e che il ragazzo possa trovare pace nell’aldilà


  • matteo

    sentite condoglianze alla famiglia.un abbraccio forte..


  • Manfredoniano

    Sentite condoglianze alla famiglia.


  • Redazione

    A disposizione, saluti; Red.Stato


  • schumi

    mi dispiace tanto per il ragazzo e per la sua famiglia ma a manfredonia dovrebbe esserci qualcuno o qualcosa che aiuti questa gente, anche io ho pensato parecchie volte a fare una di queste azioni atroci ma mi sta aiutando il SERT con persone qualificate e serie, per questo se conoscete gente che ha qualche problema invitatelo a frequentare qualche istituzione SERIA.UN ALTRA COSA NON FATE I COMMENTI A C…O CHE PUO’ CAPITARE A TUTTI QUESTA SITUAZIONE E POI PRIMA DI GIUDICARE PENSATE AI C…I VOSTRI CHE SICURAMENTE SIETE PIENI. UN SINCERO ABBRACCIO ALLA FAMIGLIA(CONDEGLIANZE)


  • Liliana

    preghiamo così L’ETERNO RIPOSO DONA A LUI O SIGNORE SPLENDI A LUI LA LUCE PERPETUA, RIPOSA IN PACE. Amen.

    Per la sua famiglia: Ave Maria…….
    Aiutiamo i giovani con la preghiera
    aiutiamo le famiglia con la preghiera.
    Dopo scaturiranno gesti concreti di amore.
    Un grande abbraccio alla famiglia e CONDOGLIANZE


  • Redazione

    Un abbraccio anche a lei, buona settimana; in bocca al lupo per il futuro; a presto; Red.Stato


  • marianninauculannarje

    La vignetta ,di Stato Quotidiano,la dice lunga su quella che è la nostra classe politica e di comke è stata ridotta l’Italia!Cosa centra con la morte del ragazzo?Eccome centra!Meno lavoro,più problemi!Chi ha puntato sui giovani?L’abbiamo letto,in questi giorni ,sui giornali:La Mafia o delinquenza che dir si voglia!Più c’è crisi e più giovani e famiglie si allontanano dalla retta via!Non voglio dire che,in una società dove tutti ,più o meno,lavorano,certe cose non accadono,ma……..al Sud,oltre alla politica e alla delinquenza ed al loro essere,molto spesso,intrecciati,non c’è più nulla e l’unica via di scampo,se si hanno spalle forti è l’emigrazione e la fuga!Che poi,uno dei due genitori,come ho letto in un post……,non significa niente,se non altro per essere condizionato più o meno a fare certe cose.Nel non lontano passato,ho conosciuto genitori violenti,eppure,non saranno stinchi di santi,da quel che si dice.Ma sappiamo anche che non sempre i si dice,corrispondono a realtà!Che il ragazzo abbia commesso uno sclppo,con le conseguenze che sappiamo,nessuno lo esclude,ma un errore,anche se grave,non può portare al suicidio.Sapete voi,miei cari concittadini,quanti nostri professionisti laureati ed oggi benpensanti,all’età del povero ragazzo,hanno commesso rapine nelle sedi universitarie in cui studiavano?Per cui,mai giudicare chi commette un errore,soprattutto in gioventù e mai pensare bene di tanti ,ipocriti, benpensanti!


  • natalia

    posso solo dire che hanno detto delle mensogne a casa mia non c’è stata nessuna lite,mio fratello è deceduto perché nn sopportava più stare a casa!!Vergognatevi a scrivere determinate mensogne…


  • Redazione

    Buongiorno Natalia,
    abbiamo riportato quanto appreso dalle forze dell’ordine e nel testo abbiamo parlato anche di naturale tensione e sconforto personale; abbiamo cercato di tutelare la vs privacy e vi inviamo nuovamente le nostre condoglianze per questa tragedia; ci dispiace; nel rispetto del vostro dolore un saluto; Red.Stato


  • bellaria

    Tragedia nella tragedia…uno sconforto ed un dolore in lui e nella famiglia. Cosa si puo’ dire, madonna mia, fai che non mi trovi mai in questa situazione!!!!


  • EDWARD CULLEN

    Mi dispiace davvero tanto per il ragazzo che ha perso la sua vita cosi.ma si puo sapere il nome?


  • manfredonia


  • michela

    Maurizio mi mancherai.. :( <3


  • tuteppe

    da ——————–


  • tuteppe

    prima ————– (NON PUBBLICABILE, ndr)


  • natalia

    Lasciatelo riposare in pace per cortesiaaaaaa…..e lo dico io che sono la sorella pensate a ben altro…


  • COCCINELLA

    MI DISPIACE PER LA FAMIGLIA, PURTROPPO IL RAGAZZO HA SBAGLIATO è HA DOVUTO PAGARE STANDO IN CASA , PURTROPPO SI è TOLTO LA VITA MA è STATA UNA SCELTA SUA, ANKE SE è UN GRANDE DISPIACERE E I DOLORI LI HANNO LA FAMIGLIA…SINCERE CONDOGLIANZE ;


  • PARENTE

    purtroppo natalia la gente e’ cattiva e te lo dice tua cugina ke gia’ qlc hanno fa la passato prima di te ignora tutti e nn ascoltare cio’ ke la gente dice, hanno la bocca x parlare e x dire solo cattiverie noi tutti sappiamo cm era tuo fratello un gigante dal cuore tenero e nessuno l’ha capito un abbraccio grandissimo!!!!!manfredoniani attappatv a vocccccc!!!!


  • lilly

    ti voglio bene, ti vorrò bene x smp… 6 nel mio cuore, riposa in pace fra :’( :’(

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Articoli correlati