ManfredoniaMattinata
Nessuna notizia del giovane dal 27 giugno 2016

Mattinata, scomparsa Francesco Armiento: volontari collaborano nelle ricerche (FT)

Da stamani stanno collaborando nelle ricerche anche gli uomini del Corpo Forestale

Di:

Il 29enne di Mattinata Francesco Armiento (ST)

Il 29enne di Mattinata Francesco Armiento (ST)

Foggia/Mattinata/Manfredonia. CONTINUANO le ricerche dei Carabinieri con cani e ausilio di un elicottero per ritrovare Francesco Armiento, 29enne residente a Mattinata, del quale non si hanno più notizie dal 27 giugno 2016. Le attività di indagine sono condotte dai Carabinieri della Compagnia di Manfredonia, con coordinamento – come da protocollo – della Prefettura di Foggia. I familiari dell’uomo hanno presentato una denuncia per la scomparsa ai carabinieri della Stazione di Mattinata verso le ore 20 del 28 giugno scorso. Le ricerche sono condotte nel territorio dai Carabinieri, con l’ausilio del nucleo SAF (Speleo Alpino Fluviale) dei Vigili del Fuoco – anche attraverso un’unità mobile – e dei volontari dell’Associazione nazionale dei Carabinieri – Sezione Manfredonia. Allertata anche la Capitaneria di Porto – Guardia Costiera. Presenti anche i volontari della Protezione civile. Da stamani stanno collaborando nelle ricerche anche gli uomini del Corpo Forestale.

Lo scorso 4 luglio, presieduto dal Prefetto di Foggia, Maria Tirone, si è tenuto il tavolo di coordinamento interforze per fare un aggiornato punto dello stato delle ricerche del 29enne. Sono stati programmati altri interventi ad ampio raggio, sempre con il pieno coinvolgimento dei familiari dello scomparso, “non trascurando alcun luogo, ne il ricorso a strumenti tecnologici utili per le ricerche, le quail proseguiranno anche nei prossimi giorni“. “Le attività di controllo continueranno ininterrottamente – aveva spiegato a Stato Quotidiano la dottoressa Carmela Aponte, capo di gabinetto della Prefettura foggiana – parliamo di una zona impervia ma le Forze dell’Ordine e i volontari proseguiranno nelle loro attività”.

Intanto, la mamma di Francesco Armiento ha scritto una lettera chiedendo di avere notizie sul figlio e di sapere dove si trovi in questo momento. A darne notizia il legale della famiglia, l’avvocato Pierpaolo Fischetti. Il legale “non esclude alcuna ipotesi, legato ai fatti, tutte fattivamente rappresentante agli inquirenti”. L’Avvocato Fischetti continua a confidare in una “celere e positiva risoluzione della vicenda”. Attraverso Stato Quotidiano, il legale aveva rivolto un “appello accorato alla comunità affinchè chiunque sappia o abbia visto o possa riferire anche il più insignificante degli indizi possa riferirlo a chi di dovere o allo stesso professionista”.

RITROVAMENTO RIPRODUZIONE ARMA INATTIVA, NESSUNA CORRELAZIONE CON LA SCOMPARSA DEL GIOVANE. Intanto, da raccolta dati, nascosta in un contatore di un condominio è stata ritrovata una riproduzione di un’arma inattiva, che qualcuno avrebbe avuto intenzione di modificare. Il ritrovamento sarebbe stato casuale, da parte di un privato che poi avrebbe allertato un agente di polizia.

FOTOGALLERY SQ – MR

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati