GarganoManfredonia
Temperature senza particolari variazioni con punte massime diurne fino a 31-33 gradi

Meteo Puglia, fine settimana con sereno e poco nuvoloso

Basso Adriatico da quasi calmo a mosso; Canale d'Otranto da poco mosso a mosso

Di:

Bari. METEO Puglia: giovedì ottime notizie per il Sud-Est grazie all’alta pressione, sempre garanzia di condizioni meteorologiche stabili e generalmente soleggiate. Cielo quindi sereno o poco nuvoloso su tutti i settori di Puglia, Basilicata e Molise. Temperature senza particolari variazioni con punte massime diurne fino a 31-33 gradi sulle pianure interne. Qualche grado in meno lungo i litorali grazie alle brezze, ma con maggiore umidità che aumenterà le condizioni di afa. Ventilazione in rinforzo dai quadranti nord-occidentali nella seconda parte della giornata, mare Adriatico tendente a mosso, poco mossi il Tirreno e lo Ionio.

VENERDI’: ci sono poche novità nel contesto meteorologico del Sud-Est, sempre interessato da un campo anticiclonico garanzia di stabilità e bel tempo prevalente. Cielo quindi sereno o poco nuvoloso tra Puglia, Basilicata e Molise. Temperature in aumento con punte massime fino a 32-33 gradi sulle pianure interne. Qualche grado in meno lungo le coste seppur in un contesto afoso. Ventilazione fino a moderata dai quadranti nord-occidentali con rinforzi di Maestrale sul versante Adriatico con mare mosso, poco mossi lo Ionio ed il Tirreno.

SABATO: un campo di alte pressioni abbraccia la Regione garantendo tempo stabile ed assolato ovunque. Nello specifico su Daunia, murge, Tavoliere, litorale adriatico settentrionale, litorale adriatico meridionale, litorale ionico e Salento cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l’intera giornata. Temperature minime stabili, con estremi di 24°C; massime in aumento, con punte di 35°C. Venti deboli settentrionali; molto deboli settentrionali in attenuazione e in rotazione ai quadranti nord-occidentali in quota. Zero termico nell’intorno di 3850 metri. Basso Adriatico da quasi calmo a mosso; Canale d’Otranto da poco mosso a mosso.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati