Manfredonia
Nota stampa Comune Manfredonia

Manfredonia, “Pronta la pulizia delle spiagge comunali”

Aggiudicato il servizio, si parte questa settimana e si provvederà a pulire anche le due spiagge libere cittadine, seppur di pertinenza dell’Autorità del sistema portuale del mare Adriatico meridionale


Di:

Parte, finalmente, la pulizia degli arenili pubblici di competenza del Comune di Manfredonia. E, a questi, si aggiungeranno anche i due tratti di spiaggia libera, in pieno centro, la cui competenza è dell’Autorità del sistema portuale del mare Adriatico meridionale.

Ogni anno, l’estate e il mare riportano a ‘riva’ il problema del rispetto dell’ambiente e dei rifiuti abbandonati da chi frequenta le spiagge, segno di una inciviltà che ancora, purtroppo, non è scomparsa e non da parte dei turisti ma da parte di chi quelle spiagge dovrebbe amarle e proteggerle. “Il problema, quindi, non riguarda solo il decoro del litorale, ma la cultura al rispetto dei luoghi che viviamo quotidianamente”, chiosa il sindaco Angelo Riccardi.

Pochi giorni fa, sono state aperte le buste contenenti le offerte per svolgere il servizio, richiesto dalla Città di Manfredonia, che è stato aggiudicato mediante affidamento diretto, con il criterio del minor costo, per una spesa di poco inferiore ai ventimila euro, alla Cosmic.

“Nel recente passato era stata effettuata una pulizia straordinaria della cosiddetta ‘spiaggia castello’, visto che avevamo intimato all’Autorità di intervenire, ma ciò non è stato e non è sufficiente. Nella pulizia delle spiagge pubbliche di nostra pertinenza, quindi quelle dal litorale di Siponto fino alla Riviera Sud – precisa l’assessora all’Ambiente, Innocenza Starace – includeremo anche i due arenili di spiaggia libera che sono di competenza dell’Autorità del sistema portuale ma che, grazie ad un’apposita convenzione che ho approntato con il personale del mio Settore, saranno ugualmente interessati dalla pulizia del nostro Comune, onde evitare ulteriori lungaggini e, di riflesso, ulteriori disagi ai bagnanti che ci hanno segnalato le pessime condizioni in cui versano gli arenili pubblici”.

ph matteo nuzziello

ph matteo nuzziello

“Voglio ricordare ai concessionari dei lidi – aggiunge la Starace – che corre l’obbligo, da parte loro, di curare l’estetica, il decoro, l’igiene e la perfetta manutenzione delle aree in concessione fino al battente del mare, nonché la pulizia delle aree alle stesse limitrofe, per una larghezza non inferiore a venti metri. Ad ogni buon conto, la Città di Manfredonia provvederà alla pulizia delle spiagge libere e, qualora lo riterrà opportuno, così come da contratto, sarà l’Autorità del sistema portuale del mare Adriatico meridionale a rivalersi sui concessionari dei lidi inadempienti”.

Da ultimo, ma non meno importante, l’assessora Innocenza Starace segnala di aver creato piccole isole ecologiche, con carrellati per la raccolta differenziata, sulle spiagge libere “così – spiega – i bagnanti non avranno più scuse per non rispettare l’ambiente. Purtroppo è ancora tanta la gente che non dimostra un altissimo senso civico; noi, invece offriamo questo contributo che è ben più che simbolico, ai fruitori delle spiagge, affinché sia chiaro un concetto di per sé molto semplice: avere rispetto per madre natura, per il prossimo e per le generazioni future è segno di grande civiltà”.

Nota stampa Comune di Manfredonia

Manfredonia, “Pronta la pulizia delle spiagge comunali” ultima modifica: 2017-07-07T15:00:13+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
18

Commenti


  • Cemento di Cristo

    Ci sono spiagge comunali a Manfredonia? Ah ho capito le paludi sipo fine dell’Orto delle bre ce..


  • Post

    Purtroppo i ripetuti appelli al senso civico restano molto spesso inascoltati. Forse con il tempo si potrà migliorare, ma nel frattempo le cose sembrano peggiorare.
    Servono misure immediate per prevenire e reprimere inciviltà e cattivi comportamenti e campagne di educazione per il medio e lungo termine.
    Oltre a queste cose però perché non pensare di incentivare i buoni comportamenti?
    Per esempio perché non pensare ad una lotteria, magari nei giorni festivi e nelle zone critiche, con piccoli premi estratti a sorte tra chi conferisce i rifiuti alle isole ecologiche lungo gli arenili?
    Bene predisporre piani di pulizia ma servono anche interventi per scoraggiare e punire chi sporca e incoraggiare e premiare chi si comporta bene.


  • OCCHIO

    LA ZIZZANIA E’ SEMPRE DIETRO L’ANGOLO…


  • Sipontino indignato

    Dove sono gli arenili? Ormai c’è solo cemento, zone paludose e canneti.


  • ciro

    pulire zona acqua di cristo mettere casonetti immondizia piu grandi ci sono le zoccole vicino al mare disinfettare grazie assessore.

  • Con tutte le assunzioni di personale di operatori ecologici che sta facendo l’ASE con la collaborazione del comune dobbiamo pagare anche il personale delle associazioni da premettere che le nostre spiagge sono già pulite ( chi vuol intendere intenda ) .


  • verità

    Stem a lugli i finit l estet angor p pulezze i spiagg


  • Gino 5s

    A metà luglio?
    Complimenti
    Ma la legge obbliga i gestori dei lidi a pulire parte di spiaggia libera
    Perché nessuno controlla ?
    Il comune che fa?
    La capitaneria di porto che fa?


  • Ritardatari come sempre

    Fra poco l’estate è finita. Questo assessore che fa, dorme? La pulizia agli arenili comunali, quei pochissimi ancora a disposizione, doveva iniziare a fine maggio non a fine luglio. Svegliatevi.


  • Antonio Trotta

    Vi dovete vergognare!!!! anzi VERGOGNARE!!!!
    Vi riempite la bocca di promuovere il turismo e parlate di pulizia delle spiagge a Luglio!
    VERGOGNATEVI……Tornate a fare quello che facevate: NULLA


  • Michele Pio Bottalico

    Ovunque giro la testa vedo degrado! Dalle strade al mare!


  • Il vaccaro di San Spiriticchio

    Ci parli dei veleni area ex enichem e depuratori fogna della capitanata (candelaro) grazie!


  • Osservatore discreto

    Vorrei segnalare al comune di Manfredonia, che il manto ex verde del castello, ormai e quasi tutto giallastro. Inoltre ci sono centinaia di ragazzini che giocano al pallone mentre i genitori (anche loro nel fossato) si trastullano con i cani (sempre nel fossato). Quanto è costato creare il manto verde? Il Comune di Manfredonia è DOTATO di un corpo di polizia municipale? Gradite risposte. Buona domenica e un abbraccio a tutti gli abitanti sfortunati di questa stranissima cittadina.


  • Generale Zukov

    Vada in giro per la città in luogo di rilasciare comunicati, forse comprederebbe meglio la realtà di Manfredonia!


  • Commercialista idealista

    Solo questo anno ci si rende conto che la competenza era dell’autorità portuale… perché gli altri anni non si sapeva ? E si spendevano soldi non dovuti….


  • IL GRANDISSIMO INCUBO DEL PIU' GRANDE DEPOSITO DI GPL D'EUROPA DA FARSI A MANFREDONIA.

    E il gippiello come va?


  • pietro

    l’estate sta finendo, e vi siete ricordati delle piccole oasi di spiagge comuni da pulire? ma, durante l’anno che fate? perché non programmate quello che dovete fare nei mesi successivi a degli eventi.
    svegliatevi


  • antonella

    Povera manfredonia!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi