ManfredoniaVieste
"Figura trainante nell’ambito di attività delittuose di primissimo piano"

Vieste: CC notificano Sorveglianza Speciale a Marco Raduano

"Solo nella mattinata odierna è stato possibile trovarlo nella propria abitazione a Vieste"

Di:

Vieste. Nelle prime ore del mattino, a Vieste, i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Foggia e della locale Tenenza hanno notificato la Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di Vieste a Marco Raduano, 32 anni, elemento di spicco della criminalità viestana

Quest’ultimo, nel corso della sua pluriennale carriera delinquenziale si è sempre contraddistinto quale figura trainante nell’ambito di attività delittuose di primissimo piano ma è in seguito all’omicidio del boss Angelo Notarangelo, avvenuto il 26 gennaio del 2015, che è progressivamente emerso negli ambienti della malavita locale fino ad essere considerato uno degli elementi di spicco della criminalità viestana.

Solo nella mattinata odierna è stato possibile trovarlo nella propria abitazione a Vieste e procedere alla notifica della sorveglianza speciale da parte dei Carabinieri. La sottoposizione a tale misura di prevenzione permetterà ai militari dell’ Arma di controllare i movimenti e le attività di RADUANO in maniera più proficua e pregnante, limitando in maniera decisiva la sua nota proclività a delinquere.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi